Le limitazioni del nuovo Regolamento sulla Privacy

La sezione quinta del nuovo Regolamento è dedicata alle limitazioni che possono essere introdotte dagli Stati Membri per ridurre la portata delle norme. Un paragrafo importante, che sottolinea le differenze tra le Giurisdizioni dei diversi Paesi e che non mancherà di creare disagi interpretativi.

I nuovi scenari del rischio

La socializzazione è sempre più relegata in spazi e aree comuni, frequentati per usufruire di servizi connessi a esigenze sociali, economiche, culturali, ricreative. Ed è proprio qui che la sicurezza palesa problematiche sempre più complesse.

Sicurezza urbana e sicurezza del cittadino

Uno degli ambiti più esposti a micro e macro-criminalità è quello degli spostamenti e dei trasporti terrestri, sia per l’eterogeneità che per l’ampiezza spazio-temporale in cui si svolgono. Se, poi, la scelta ricade sull’utilizzo dei mezzi pubblici, la sicurezza diviene un'esigenza pressante.

Unione Europea e Leggi anticrimine

Quando, con la Politica Estera di Sicurezza Comune, l’Unione Europea ha iniziato ad affrontare le tematiche di sicurezza degli Stati Membri, la sicurezza ha cessato di essere di competenza esclusiva dell’ordinamento interno del singolo Paese.

Regolamento Europeo sulla Privacy: i diritti dell’interessato

Sotto la lente, il capo terzo della nuova normativa europea sulla Privacy, riguardante i diritti dell’interessato al trattamento dei dati. Esaminando le nuove disposizioni in materia, emergono analogie e discrepanze con l'ordinamento italiano ancora in vigore.

Spending Review e sicurezza

La Spending Review - o “revisione della spesa” - insieme alla crisi economico-finanziaria rappresenta una criticità per il settore sicurezza. Ma può divenire anche un’opportunità: si aprono, così, scenari sulla cultura, l’accettazione dei livelli di rischio e sulle nuove professioni.

Nuovo Regolamento Europeo sulla riservatezza dei dati

Lo scorso 25 gennaio, la Commissione Europea ha presentato la bozza del nuovo Regolamento sulla privacy. Il nuovo quadro giuridico contribuirà a una politica più coerente rispetto al diritto fondamentale alla protezione dei dati personali.

Impianti a regola d’arte: le normative indispensabili a progettisti e installatori

Gli impianti di sicurezza, analogamente a tutti gli altri impianti tecnici, devono essere progettati e installati a regola d’arte, ovvero secondo requisiti tecnici minimi che consentono a un determinato apparato/impianto di funzionare correttamente, in sicurezza e in piena efficienza.

Video e risorse di rete

Nell’ambito della tappa torinese del Compass Day - svoltasi lo scorso novembre - un approfondimento merita l’interessante intervento a cura di Paolo Cobianchi, Project Manager di Allied Telesis Italia.

Telecamere IP, occhio umano e cervello: confronto affascinante

Oggi è possibile paragonare un sistema video IP all'occhio umano e al cervello. E, se è vero che ci sono ambiti in cui le telecamere IP superano di gran lunga le capacità dei nostri occhi, un sistema di videosorveglianza non sarà mai in grado di sostituire l’intelligenza e l'intuizione dell’uomo.
css.php