Le novità Marss di scena a E.Tech

Nel corso dell’ultima edizione di E.Tech – la biennale dell’energia, dell’impiantistica elettrica e illuminazione, a Milano fino al 19 novembre – Marss presenta le ultime novità in tema di soluzioni di sicurezza in fibra ottica plastica M-Fiber.

Un nuovo modo di essere e di vedere la sicurezza, con soluzioni innovative dedicate a esigenze di settori specifici - ha affermato l’amministratore Ippazio Martella - e sempre pensate e progettate nell’ottica della convenienza, qualità e innovazione”.
Tra le novità in fiera, il sistema Solar Defender Pocket, disponibile in kit di diverso taglio di potenza, per la protezione di impianti fotovoltaici fino a 20 Kw, ovunque installati e di qualsiasi tipo.
Il nuovo SD Pocket racchiude tutte le qualità e caratteristiche dell’ormai noto e pluripremiato sistema Solar Defender, ma è stato declinato in una versione pocket Plug&Play, che meglio si adatta alle esigenze dei settori residenziale, commerciale, agricolo, nonché del mercato fotovoltaico degli impianti di taglia medio-piccola.
Ma le novità non si fermano qui.

A E-Tech Marss presenta anche, in anteprima assoluta, il progetto Edil Defender per la protezione di attrezzature, macchinari e materiali dei cantieri edili, sempre più spesso oggetto di furti e atti vandalici.
Basato sulla tecnologia in fibra ottica plastica M-Fiber, il progetto Edil Defender è una vera e propria offerta di sicurezza a difesa dei cantieri edili e che si concretizza nell’omonimo sistema, in grado di allarmare e proteggere dalle singole attrezzature all’intero perimetro del cantiere in modo semplice, veloce e sicuro e, comunque, senza onerosi costi di installazione/disinstallazione e in qualunque contesto e situazione.
Le qualità della fibra ottica plastica M-Fiber - ha dichiarato Gianluigi Stefanelli, direttore commerciale Marss - offrono interessanti soluzioni di sicurezza che, oltre a garantire qualità, affidabilità e durata nel tempo, risolvono problematiche tipiche del settore quali, ad esempio, la tenuta e qualità del segnale video di un sistema Tvcc in contesti critici, alle quali Marss ha dato una risposta con il sistema di Convertitori Video M-Fiber”.

Il sistema consente di convertire in fibra ottica plastica M-Fiber il segnale video, a garanzia di immunità da qualsiasi interferenza elettrica ed elettromagnetica, tenuta e qualità delle immagini e flessibilità di installazione, poiché la fibra può essere installata anche nelle canaline elettriche preesistenti.
www.marss.eu

Pubblica i tuoi commenti