SafePay a “Primo Prezzo” di Ruvo Di Puglia

Il punto vendita Primo Prezzo di Ruvo di Puglia si presenta rinnovato. Fra le novità rientra l’installazione di SafePay, sistema di gestione del contante a ciclo chiuso firmato Gunnebo.

SafePay™ permette al cliente di eseguire da solo il pagamento in denaro, liberando il personale di cassa da compiti ripetitivi e faticosi; elimina ogni possibilità di errore nel conteggio dei resti e rende l’operazione più facile e sicura.
Il sistema è stato adottato per tutti e cinque i punti cassa del negozio Primo Prezzo di Ruvo di Puglia e ha immediatamente fatto sentire i propri effetti positivi: la direttrice, Teodora Martinelli, ha potuto verificare di persona che molte procedure si sono semplificate notevolmente. La frequenza dei prelievi si è ridotta: ora i cassetti si possono scaricare due sole volte al giorno, con un risparmio di tempo considerevole.
Il tempo perso dagli operatori di cassa a contare resti si è azzerato, così come gli errori e le contestazioni nel fornire i resti: tutte operazioni che SafePay™ compie automaticamente.
SafePay™ automatizza anche il conteggio del fondo cassa e, grazie al ciclo chiuso, elimina alla fonte il rischio di rapine: non essendoci più contante disponibile per eventuali malintenzionati, viene meno la motivazione principale, con un conseguente miglioramento della sicurezza e una maggior tranquillità per tutti.

In particolare, nel negozio Primo Prezzo sono stati installati SafePay™ di seconda generazione. L’aspetto più interessante dei nuovi SafePay™ è la rivoluzionaria procedura di manutenzione, che è stata resa ancora più semplice e immediata.
Non che il sistema SafePay™ richieda grosse manutenzioni - è affidabile e robusto - ma, nel caso in cui questa necessità si presenti, il sistema è totalmente controllabile da remoto: l’operatore può quindi prendere contatto con il centro di manutenzione Gunnebo per procedere a una rapida risoluzione del problema.
All’Help-Desk SafePay™ rispondono operatori con la stessa preparazione di chi ha eseguito l’installazione.
Conoscendo a fondo il sistema, sono in grado di guidare l’operatore, un semplice passo alla volta, per eliminare piccoli guasti (un oggetto incastrato nel contamonete, ad esempio) senza il fermo macchina e con costi di manutenzione praticamente azzerati.

SafePay: un forte deterrente per i malintenzionati

SafePay™ ha dimostrato di recente il suo effetto deterrente in caso di rapina. Poiché questo sistema elimina la presenza di contante disponibile, viene meno la motivazione principale dei malintenzionati ad agire, con un conseguente miglioramento della sicurezza e una maggior tranquillità per tutti.
Un tentativo di rapina proprio ai danni del supermercato Primo Prezzo di Ruvo di Puglia, nel quale era stato da poco installato il SafePay™, si è infatti concluso con danni molto limitati: clienti e personale si sono indubbiamente spaventati, ma i criminali, dopo aver costatato che l’incasso non era raggiungibile, sono fuggiti con pochi spiccioli sottratti a un cliente senza arrecare ingenti danni.
Il comprensibile istinto di proteggere l’incasso può purtroppo avere conseguenze drammatiche.
I rapinatori, di fronte a una reazione, possono spaventarsi e perdere la testa; se sono armati, l’esito può essere tragico, come hanno tristemente dimostrato le cronache più recenti.
Se l’incasso non è presente in negozio, cade anche uno dei fattori che potrebbero portare il personale a reagire: la rabbia all’idea che il frutto del proprio lavoro venga sottratto sfuma al venir meno del suo presupposto, mentre per i malintenzionati il miraggio del facile arricchimento che potrebbe indurre a correre rischi scompare.
SafePay™ permette quindi di operare quotidianamente, oltre che con notevole efficienza, anche con maggior serenità.

Pubblica i tuoi commenti