ISTITUTI SCOLASTICI – All’Harton Technology College di South Shields, nel Regno Unito, serviva un sistema che si integrasse all’interno della rete già esistente e che fosse in grado di controllare due aree chiave: l’ingresso e il campo sportivo.

All’Harton Technology College di South Shields, nel Regno Unito, serviva un sistema che si integrasse all’interno della rete già esistente e che fosse in grado di controllare due aree chiave: l’ingresso e il  campo sportivo.

 

Gli spazi didattici richiedono una soluzione di sicurezza robusta, in grado di offrire una copertura puntuale e una qualità delle immagini impeccabile, senza violare la privacy di insegnanti e studenti.

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 1936, l’Harton Technology College di South Shields, nel Regno Unito, si è affermato come uno dei più prestigiosi Istituti scolastici nella contea Tyne and Wear.

Le sue esigenze di sicurezza comprendevano un sistema che si integrasse con la rete già esistente - composta da circa 100 unità - ma che fosse anche in grado di controllare due aree chiave: ingresso e campo sportivo.

In particolare, dall’ingresso principale transitano studenti, personale, genitori e visitatori. Era, quindi, cruciale che la soluzione adottata, per offrire la massima sicurezza, fosse capace di acquisire i dettagli anche minimi di tali aree.

La soluzione, infine, doveva apportare tutti i vantaggi di una tecnologia avanzata senza, tuttavia, sovraccaricare la rete video.

Per soddisfare tali richieste, l’Harton Technology College ha scelto di affidarsi al system integrator USS - Universal Systems Solutions, il quale, grazie alla partnership con Sony, per monitorare l’ingresso e il campo sportivo della scuola, ha utilizzato due telecamere 4K SNC-VM772R, fornite da Milestone Systems.

Tali dispositivi rispondono alla necessità di coprire un ampio angolo di visuale sul campo e sull’ingresso, mantenendo, simultaneamente, la possibilità di ingrandire aree di interesse all’interno della scena.

La soluzione video implementata si è rivelata affidabile, capace di garantire un monitoraggio in 4K delle aree protette, sfruttando una larghezza di banda ridotta.

Infine, se solitamente le immagini ad alta risoluzione sono accompagnate da una bassa sensibilità in condizioni di scarsa luminosità, il nuovo sensore Exmor R da 1" e 20 MP, presente nella telecamera 4K di Sony, assicura registrazioni in alta risoluzione indipendentemente dai livelli di luminosità, anche quando la luce scarseggia o ci si trova in completa oscurità, grazie all’illuminatore IR integrato.

 

 

La parola al system integrator

 

Insieme a Kevin Bruce, direttore USS - Universal Systems Solutions, system integrator partner di Sony, approfondiamo alcuni aspetti relativi al progetto descritto.

 

Quali le aree critiche dell'Harton Technology College?

In alcuni orari - In particolare, all’inizio e alla fine dalla giornata, come pure all’ora di pranzo - l’ingresso principale dell’Istituto è molto frequentato. Per un monitoraggio puntuale dell’accesso - dato il traffico elevato di persone e di veicoli - si è optato per un sistema video con funzione di riconoscimento facciale dei soggetti estranei, oltre che per una telecamera di lettura e riconoscimento targhe.

 

Come è stato possibile integrare le nuove telecamere con la rete già esistente?

Le operazioni di integrazione del sistema, in realtà, si sono svolte in modo semplice. Le telecamere sono state integrate nella struttura di cablaggio Cat5e/6 e alimentate via PoE.

 

Perché la scelta di telecamere con tecnologia 4K?

La tecnologia 4K ha dato agli operatori dell’Harton College la possibilità di monitorare un’ampia area e di analizzare - quando necessario - i dettagli di una determinata scena, consentendo di ottenere un’identificazione chiara e garantire, così, la sicurezza e il rispetto delle regole e, in alcuni casi, l’utilizzo delle immagini ai fini di un’azione penale.

 

Le caratteristiche salienti di tali dispositivi?

L’inferiore larghezza di banda, insieme alla visione notturna e alla compensazione di retroilluminazione delle telecamere 4K, ne hanno determinato la scelta per un contesto didattico esteso e dall’elevata affluenza come l’Harton Technology College.

 

Paola Cozzi

Responsabile Rivista SICUREZZA

Pubblica i tuoi commenti