Domotica evoluta e controllo dei consumi

 

Con Flex5/DAC, la gestione centralizzata dei sistemi SmartLiving di Inim Electronics si estende a tutta l’abitazione, offrendo evolute funzioni di automazione domotica.

 

Si tratta di un’espansione a tensione di rete che mette a disposizione cinque uscite dimmer. Ogni uscita è capace di gestire grandi carichi di energia, da 230V fino a 2,3KW(16A), consentendo di accendere e spegnere i carichi e misurare in tempo reale il consumo energetico.

La scheda comunica con la centrale tramite BUS. I suoi terminali controllano carichi su rete elettrica come luci, elettrodomestici e prese, per le quali è possibile regolare l’intensità e gestire scenari domotici.

In più, è possibile controllare lo sfasamento tra corrente e tensione di ogni uscita (generalmente causato dagli elettrodomestici), per rilevare anomalie del sistema elettrico, in favore del risparmio energetico.

Flex5/DAC è inserita in un contenitore standard a barra DIN con display e comandi.

A Flex5/DAC è possibile connettere su un morsetto una coppia fase/neutro di rete. In tal caso si ottiene la misura della tensione di rete nel punto in cui essa viene prelevata. Ogni terminale può essere usato sia come relé che come triac ON/OFF, oppure come dimmer per regolare la potenza con cui il carico viene pilotato (ad esempio, per variare la luminosità delle lampade).

In combinazione con gli impianti SmartLiving, Flex5/DAC offre un ampio ventaglio di possibilità: apertura e chiusura di tapparelle con funzione di interblocco - nonché di finestre, porte e cancelli - regolazione della luminosità di un ambiente e molto altro.

Pubblica i tuoi commenti