Copertura volumetrica a 90 gradi dell’aria protetta

 

XDH10TT-WE, di Pyronix, è il primo della gamma di rivelatori per esterni wireless completamente integrato. Conserva la tecnologia a triplo rilevamento - combinando due sensori PIR (a infrarossi passivi) con un sensore a microonda - ed è inserito in un nuovo contenitore in plastica di policarbonato, con grado di protezione ambientale IP55.

 

Il sistema ottico dell'XDH10TT-WE è progettato per essere installato a 2,4 metri di altezza. Offre una copertura volumetrica a 90 gradi dell'aria protetta con 74 zone a cinque livelli, con portata di 10 metri, ed è anche immune agli animali con un peso fino a 10 kg.

L'XDH10TT-WE viene fornito con due griglie di mascheramento delle lenti: una fissa (per creare una protezione a tenda) e una flessibile (per creare diversi modelli di rilevamento), utilizzate per schermare i sensori a infrarossi.

Sfrutta la premiata tecnologia wireless bi-direzionale Enforce, in cui sono integrate una serie di innovazioni che permettono maggiori prestazioni e affidabilità quali:

- il rilevamento a tre tecnologie individua la presenza dell’intruso grazie all'analisi avanzata della sequenza di attivazione del sensore a microonde e dei due sensori a infrarossi. Tutti e tre i sensori devono essere attivati nello stesso momento per generare una condizione di allarme

- la compensazione digitale della temperatura si autoregolerà per mantenere la portata di rilevamento in ambienti freddi, caldi o umidi, anche quando la temperatura ambientale si avvicina a quella del corpo umano

- la tecnologia di eliminazione dell'oscillazione della vegetazione ha lo scopo di mantenere la stabilità del rivelatore quando è installato vicino alle piante

- grazie alla tecnologia IFT delle soglie di allarme fluttuanti e indipendenti (brevettata da Pyronix), il rivelatore può autoregolare le soglie dell'allarme, filtrando le interferenze causate da agenti di disturbo quali illuminazione, caduta di piccoli oggetti, insetti, pioggia, neve

- i filtri ultravioletti proteggono il rivelatore dalla destabilizzazione della lente causata da altitudini elevate o dal livello del mare

- l'ottica sigillata protegge il dispositivo, isolandone l'elemento di rilevamento ottico dagli agenti esterni di disturbo

 

Pubblica i tuoi commenti