Comunicazione bidirezionale a doppia frequenza

Elekta è il sistema antintrusione wireless di Pinkerton, ideale per il residenziale e per siti di piccole-medie dimensioni.

Il sistema è in grado di memorizzare fino a 20 dispositivi per coprire fino a 40 zone.
La centrale Elekta si caratterizza per l’innovativo sistema di comunicazione bidirezionale a doppia frequenza che, abbinato alla funzione di supervisione dello stato dei rivelatori, garantisce il perfetto funzionamento anche in condizioni critiche per la presenza di disturbi radio, con un’eventuale notifica immediata in caso di anomalia.
La centrale è dotata di tastiera alfanumerica completa di tasti funzione, un display 16x2 caratteri e 2 LED di segnalazione che consentono il controllo e la supervisione dello stato dell’impianto.
La centrale dispone di una sirena interna e di un comunicatore telefonico integrato (Gsm o Pstn) che permette di ricevere in remoto messaggi di allarme (vocale o Sms verso sei differenti numeri di telefono memorizzati nel sistema) o viceversa di controllare l’impianto in modo semplice ed efficace, grazie all’interfaccia PC o all’applicativo Java disponibile per telefoni cellulari.
La possibilità di inviare messaggi digitali con protocollo Contact-ID consente l’utilizzo del sistema, senza l’aggiunta di componenti esterni, anche nelle applicazioni in cui è previsto un collegamento a Istituti di vigilanza.
Il design moderno ed elegante e l’ingombro ridotto della centrale (dimensioni: 170x240x40 mm) e delle periferiche rendono l’installazione ideale per ogni tipologia di ambiente.
L’installazione a parete della centrale è estremamente veloce grazie alla staffa di fissaggio separabile dal corpo della centrale e alla dima di foratura fornita di serie.
La funzione di autoapprendimento di tutte le periferiche, singolarmente riconoscibili con titolazione, e il menu guidato rendono la programmazione della centrale semplice anche per i “non addetti ai lavori”.
Il sistema può essere comandato anche con telecomandi e tastiere mono e bidirezionali per le più comuni funzioni di inserimento totale, inserimento parziale e disinserimento; le stesse funzioni sono eseguibili anche da remoto con la stessa semplicità, grazie al comunicatore integrato.

Pubblica i tuoi commenti