Evolvono i DVR serie DS-7300 di Hikvision

Hikvision presenta la nuova serie di videoregistratori digitali DS-7300-ST, rinnovata nel design, nelle prestazioni e nell’interfaccia utente.

Questi DVR sfruttano la già elevata qualità e affidabilità della precedente serie DS-7300HI-S, aggiungendo importanti funzioni, utili sia alll’installatore che all’utilizzatore finale.

Tra le novità, ricordiamo la nuova interfaccia utente “icon-based” e la presenza delle uscite monitor HDMi e VGA, entrambe in risoluzione Full HD (1920x1080P).
Inoltre, la nuova piattaforma hardware amplia la compatibilità alla maggior parte dei browser: ora sarà possibile -
per la gestione del proprio registratore DS-7300-ST via Web -  connettersi anche da Mozilla FireFox, Google Chrome, Opera, Safari (per Microsoft) .
Sfruttando le elevate prestazioni in rete e la doppia codifica “Dual Stream” di ciascun ingresso video, questi dispositivi permettono una più facile centralizzazione verso i software iVMS per PC e smartphones, offrendo all’utente finale una soluzione unica e integrata dei propri siti.

Disponibili nelle versioni DS-7300HFI-ST - real time a 25fps a 4CIF per ciascun ingresso video - e nella versione DS-7300HI-ST per registrazioni a 4CIF non real-time.
Permettono di ospitare fino a 4 dischi SATA della capacità massima di 4Tb (rispetto ai 2Tb della precedente serie) e la possibilità di aggiungere un disco eSATA esterno per applicazioni di registrazione o backup.
Un’ulteriore novità è la Quota HDD, dove si possono impostare differenti parti di HDD per ciascuna telecamera.

Per entrambe le serie, DS-7300HI-ST e DS-7300HFI-ST, i modelli sono disponibili a 4, 8 o 16 ingressi video analogici.

Per ulteriori informazioni:
tel. 0438-6902
itinfocomm@hikvision.com

Pubblica i tuoi commenti