Soluzione IP Samsung per APC Overnight

Prestigioso progetto di ampliamento del sistema video preesistente, che integra 32 nuove telecamere IP e 4 DVR mantenendo, allo stesso tempo, in funzione i 64 dispositivi già installati.

APC Overnight è il maggiore network del Regno Unito specializzato nelle consegne in 24 ore, con oltre 125 depositi capillarmente distribuiti in tutte le aree geografiche del Paese che garantiscono puntualità, consegne mattutine o pomeridiane, e un servizio anche di sabato. APC Overnight preleva, trasporta e consegna più di un milione di colli al mese, detenendo il record nel settore in quanto a puntualità delle consegne.
La sua filosofia è da sempre quella di investire significativamente nelle tecnologie più evolute, con l'obiettivo di fornire ai propri clienti un servizio sempre più affidabile ed efficiente.
Contando sul supporto di due esperti della sicurezza quali Securitec Systems e Samsung, APC Overnight ha potuto perseguire la stessa strategia anche nell'ambito del proprio sistema TVCC, riuscendo a minimizzare gli smarrimenti dei colli, proteggere le proprie strutture e monitorare la conformità alle normative di salute e sicurezza presso il centro di smistamento nazionale che possiede a Wolverhampton.

Progetto di ampliamento

Con sede a Cannock, nella contea dello Staffordshire, Securitec Systems è stata coinvolta da Colin Dicken, Responsabile della sicurezza di APC Overnight, per la consulenza su un progetto di ampliamento del sistema video preesistente che integrasse una serie di nuove telecamere IP, mantenendo allo stesso tempo in funzione i 64 dispositivi già installati, le cui performance continuavano a essere soddisfacenti.
La richiesta era dettata da un cambio di esigenze da parte di APC Overnight sul fronte del sistema TVCC: l'infrastruttura originale era stata infatti implementata per ragioni di sicurezza generale, alle quali si sono poi aggiunte altre due motivazioni ben specifiche.
La prima era quella di garantire che le policy aziendali venissero pienamente rispettate e che, in caso di un evento o incidente che dovesse essere riesaminato o analizzato, fossero disponibili alla consultazione le relative registrazioni video.
La seconda nuova necessità riguardava invece la possibilità di monitorare il percorso di ogni singolo collo dal momento dell'arrivo in deposito fino al caricamento sul mezzo incaricato della consegna.
Il sistema fornisce la prova video della precisione e accuratezza con cui gestiamo i colli dei nostri clienti, aiutandoci inoltre a dimostrare l'elevato livello di controllo che esercitiamo sui colli mentre si trovano nelle nostre mani. Questo tipo di registrazioni contribuisce a ridurre eventuali casi di lamentela - ha spiegato Dicken - Le 96 telecamere attualmente installate coprono ogni singolo metro quadro delle nostre strutture. Non ci sono punti ciechi, pertanto ci risulta possibile controllare, grazie anche a un sistema di codice a barre, tutti i movimenti dei pacchi dal momento in cui arrivano fino a quello in cui vengono smistati e spediti”.

Dome IP e DVR Samsung

Securitec Systems ha consigliato e installato 32 nuove telecamere dome IP Samsung SND-460. Il corpo esterno in alluminio resistente ad atti vandalici e la custodia in policarbonato fanno del modello SND-460 una soluzione solida e affidabile per un contesto dinamico come quello di un centro di smistamento.
Dotata di funzioni day&night con filtro infrarosso integrato, questa telecamera garantisce elevata qualità di immagine anche in condizioni di scarsa illuminazione.
Il modello SND-460V integra anche la tecnologia Samsung Super Noise Reduction (SSNRII), che elimina i disturbi in condizioni di scarsa illuminazione, offrendo l'ulteriore vantaggio di una riduzione fino al 70% dello spazio di archiviazione su DVR (Digital Video Recorder) e minimizzando la bandwidth nella visione via rete.
Il progetto curato da Securitec Systems ha inoltre previsto l'installazione di quattro DVR Samsung SVR-1680, sui quali vengono registrate le immagini acquisite dalle telecamere analogiche; un dispositivo Samsung SVR-3200 registra invece le immagini provenienti dalle unità dome IP.
Il modello DVR SVR-1680 è in grado di registrare simultaneamente in tempo reale a una risoluzione D1 (704 x 480) su tutti i suoi 16 canali, mentre il modello SVR-3200 registra a una risoluzione D1 dimezzata su tutti i 32 canali, dando agli utenti la possibilità di personalizzare i settaggi di registrazione per raggiungere la piena risoluzione D1 in tempo reale su specifici canali selezionati.
Il progetto ha avuto un doppio riscontro positivo - ha commentato Martin Kadir di Securitec Systems - Da un lato siamo stati in grado di prolungare la vita utile delle 64 telecamere analogiche già presenti integrandole con le nuove 32 dome IP Samsung: un approccio che ha permesso a APC Overnight di risparmiare in maniera significativa per il fatto di non dover eliminare il parco dispositivi esistente, che fino a questo momento ha sempre funzionato in maniera soddisfacente.
Il livello di integrazione raggiunto è elevato anche grazie al fatto che i due gruppi di dispositivi vengono monitorati dallo stesso display multischermo situato nel centro sicurezza di APC: un vantaggio reso possibile utilizzando le funzioni di controllo di Samsung Centralised Management Software (CMS)
".
Secondo Colin Dicken il costo del progetto di ampliamento del sistema video ha già trovato ampia giustificazione. I casi di lamentele per colli smarriti o danneggiati sono stati infatti esaminati con i video ripresi dalle telecamere.
È nostra cura fare in modo che i pacchi dei nostri clienti giungano a destinazione puntualmente e in buone condizioni” ha sottolineato Dicken
 “Pertanto, è fondamentale poter identificare e tracciare il percorso di un collo all'interno dell'intero centro di smistamento. E l'eccellente qualità delle immagini fornite dalle telecamere installate contribuisce di certo in maniera sostanziale a garantire questo tipo di servizio”.

Pubblica i tuoi commenti