Sicep, pad. 2 – stand C11 D20

Personal Tracker è il dispositivo portatile e in Gsm/Gprs, sviluppato da Sicep per la sicurezza personale.

Dalle dimensioni compatte, grazie al pulsante panico di colore rosso - collocato al centro del terminale - l’utente può inviare una richiesta di soccorso a un centro di vigilanza, oppure a una serie di destinatari), indicando le sue coordinate geografiche per favorire un tempestivo intervento.
La centrale operativa può instaurare un colloquio con l’utente in difficoltà, richiedere in qualsiasi momento la sua posizione e attivare, in caso di necessità, l’opzione inseguimento per monitorare in tempo reale il suo spostamento.
L’utilizzo della rete Gsm/Gprs consente un trasferimento delle segnalazioni ad alta velocità, con costi di traffico contenuti e un utilizzo su tutto il territorio senza limiti, in relazione alla copertura del gestore telefonico scelto.
Oltre al sistema Gps, dispone della funzione di ascolto ambientale attivabile da remoto con password di accesso, per una verifica tempestiva della situazione.
Altra funzionalità è quella denominata “uomo a terra”, che permette l’invio automatico della posizione in caso di caduta o malore improvviso.
Grazie alla funzione GeoFence, infine, viene emesso un allarme immediato in caso di uscita da determinate aree geografiche impostate.

Pubblica i tuoi commenti