Sensori sismici ultra compatti

La serie SC100, proposta da Honeywell, offre una protezione ad hoc per bancomat, casseforti e caveau. Semplificando l’installazione e riducendo i costi.

La serie di sensori sismici SC100 è stata progettata per il rilevamento di specifici tipi di attacco dovuti a tentativi di furto o intrusione all'interno di depositi di oggetti di elevato valore, che vanno dai caveau, porte, ATM fissi, casseforti e biglietterie automatiche, dispenser, mezzi forti in genere.
La gamma include il sensore SC100 per la protezione di caveau, porte, ATM fissi, casseforti e di altri oggetti di struttura solida, tra cui pareti di cemento.
In particolare, il modello SC105 è una versione specifica per ATM di piccole dimensioni o distributori automatici utilizzati in ambienti rumorosi.
Questo modello garantisce un rapporto tra sensibilità e immunità ai falsi allarmi ottimale per le strutture al pubblico a cui è destinato.
Le dimensioni ridotte della serie SC100 permettono a questi dispositivi di adattarsi all'interno di spazi sempre più piccoli, consentendo alle aziende di salvaguardare certi elementi che prima erano difficili di proteggere.
La serie offre una protezione superiore rispetto ai sensori shock tradizionali, che non hanno la capacità di rilevamento necessaria per discriminare tra le vibrazioni ambientali e gli attacchi reali.
Le resistenze EOL integrate migliorano la connettività con la centrale, incrementando la affidabilità e riducendo i tempi di cablaggio.
Allo stesso tempo, un'avanzata tecnologia di rilevamento riduce il rischio di falsi allarmi.
Inoltre, la serie SC100 ha un sensore termovelocimetrico integrato, che elimina la necessità di sensori aggiuntivi, riducendo i costi degli installatori.
La capacità di rilevamento sismico è disponibile per i sistemi di allarme antintrusione Honeywell Dimension ed MB, che soddisfano ogni esigenza in termini di sicurezza di banche e negozi con specifiche logiche di funzionamento.

Pubblica i tuoi commenti