Samsung Techwin per ShopVille Gran Reno

Riammodernamento dell’impianto video di uno dei centri commerciali più grandi dell’Emilia Romagna. Le soluzioni adottate? Tutte firmate Samsung Techwin.

ShopVille Gran Reno è uno dei centri commerciali più grandi dell'Emilia Romagna. L'edificio - sito a Casalecchio di Reno, Bologna - si sviluppa su due piani, lungo i quali si snoda una galleria commerciale illuminata da ampi lucernai circolari posti al centro del soffitto
All'esterno è presente un'ampia area semi-circolare destinata, nei periodi estivi, a ospitare manifestazioni di vario genere.
A completamento, è presente un vastissimo parcheggio a due piani, che si estende di fronte al corpo principale e che ha una capienza di 2.400 posti-auto, consentendo l'accesso diretto al centro attraverso passaggi pedonali coperti.
In considerazione del fatto che l'impianto di videosorveglianza esistente era ormai datato - e vista la sempre maggiore necessità di aumentare il livello di sicurezza della struttura - lo ShopVille Gran Reno ha preso in considerazione l'ipotesi di migliorare le prestazioni del proprio sistema video.
Nello specifico, si è trattato di riammodernare un impianto Tvcc analogico con nuove apparecchiature aventi prestazioni notevolmente superiori.
Vi era, inoltre, l'ulteriore esigenza di avere - in alcune aree di passaggio - delle visioni con risoluzione superiore, al fine di ottenere, in fase di rivisita delle registrazioni, immagini con maggiori dettagli.

Il sistema
Il sistema proposto dal system integrator Electric System di Modena è stato scelto in quanto rendeva possibile la sostituzione degli apparati esistenti (vecchio impianto Sensormatic con matrice e tastiera) con prodotti nuovi, modificando solo in minima parte la rete cavi.
Inoltre, si è resa possibile l'implementazione, sempre sulla stessa piattaforma di gestione, di telecamere IP Megapixel poste a controllo dei varchi principali.
Electric System ha consigliato l'utilizzo di soluzioni Samsung Techwin in quanto, oltre ad avere garanzia di affidabilità e continuità sul prodotto utilizzato, è uno dei pochi brand in grado di fornire una piattaforma ibrida IP-analogico che abbia costi contenuti e una grande compatibilità sulla rete cavi esistente.
La sostituzione delle apparecchiature desuete e l'implementazione delle nuove è durata circa una ventina di giorni.
Dopo l'installazione delle apparecchiature di gestione - videoregistratori, monitor, tastiere ecc. - si è proceduto alla sostituzione dei singoli elementi: telecamere fisse e dome.
Completata questa fase, si è passati all'installazione del software di gestione centralizzata e alla messa a punto del sistema, programmazione preset, inseguimento e razionalizzazione sistemi di registrazione immagini.
Nel dettaglio, la proposta di Samsung ha previsto un ricambio di alcuni apparati di ripresa analogici con altri di nuova generazione: telecamere fisse con tecnologia W5 che - in più, rispetto al passato - offrono risoluzioni fino a 600TVL e una gestione della dinamica delle immagini incredibilmente più ampia; SSNR III per attenuare i rumori di fondo e SSDR per migliorare la visione in situazioni di controluce; telecamere di tipo PTZ Dome con risoluzioni fino a 550TVL, ottiche spinte fino a un 37X e nuova funzionalità di auto-tracking per l'inseguimento in automatico di oggetti in movimento. Per rispondere al meglio alle esigenze di una risoluzione maggiore in alcune aree, sono poi state previste alcune telecamere con tecnologia da 1,3 Megapixel e sensore CCD a scansione progressiva.
La gestione di tutto l'impianto avviene ora attraverso la piattaforma software Samsung SVM-S1, in grado di gestire sia il mondo analogico attraverso i videoregistratori SVR1680 che il mondo digitale con un SNR3200, nuovo Network Video Recorder.
Due Monitor da 32” permettono così un controllo generale di tutto l'impianto con navigazione a mappe, controllo PTZ dome, programmazione di tutte le apparecchiature e visualizzazione della registrazione e di eventuali backup.
Attualmente, l'impianto - realizzato con il supporto di Electric System - è in grado di soddisfare completamente le esigenze di sicurezza della struttura. Inoltre, sono migliorate notevolmente la qualità delle immagini registrate, l'interazione verso il software di gestione e gli apparati di comando.

Pubblica i tuoi commenti