Rivelatori di presenza ABB i-bus KNX

La gamma di rilevatori di presenza ABB – per l’applicazione nei sistemi di building automation a standard internazionale KNX – è dotata di sensori ad alta sensibilità e di nuove funzionalità, offrendo un importante contributo al risparmio energetico nella gestione di edifici terziari e residenziali.

Le caratteristiche tecniche di questi dispositivi permettono di registrare i minimi movimenti in una stanza, misurare costantemente la luminosità e - di conseguenza - eseguire il controllo ottimale dell’impianto di illuminazione e/o dell’impianto di riscaldamento e condizionamento, in funzione della luminosità e del movimento.

I nuovi rivelatori sono disponibili in due versioni: standard 6131/10-XX e comfort 6131/11-XX.
Entrambi dispongono di due canali di commutazione e possono garantire che, all’interno di un locale abitato, la luminosità non scenda al di sotto di una soglia (setpoint).

Il modello standard, funzionando in modalità “interruttore di luce costante”, attiva l’impianto di illuminazione in funzione della presenza e dell’intensità della luce naturale e lo disattiva quando la luce naturale diventa sufficiente.

Il modello comfort implementa anche la modalità di controllo costante della luminosità, definita “regolatore di luce costante”, inviando telegrammi sul bus KNX per una regolazione più accurata delle luci. Inoltre, grazie a una funzione integrata, permette di controllare anche l’impianto di riscaldamento e di condizionamento in base alla presenza di persone nel campo di rilevamento del sensore.
Questo modello è completato con l’integrazione di un ricevitore IR che gli consente di ricevere comandi da remoto.
Tutte queste caratteristiche garantiscono un risparmio energetico massimo, mantenendo un livello di illuminazione ottimale e la climatizzazione desiderata, in ogni momento della giornata.

La presenza della BCU integrata, che alimenta direttamente il dispositivo, rende i nuovi rilevatori di presenza ABB i-bus KNX già pronti per l’installazione a soffitto, semplificando lavoro di distributori e installatori.

Pubblica i tuoi commenti