Premio H d’Oro 2016: i finalisti dell’undicesima edizione

 

Si terrà venerdì 11 novembre a Firenze, nello storico Teatro Niccolini, la cerimonia di consegna del Premio H d’Oro 2016.

 

Il Premio H d’Oro entra nel suo secondo decennio di attività e, con 197 candidature presentate da 166 aziende, si riconferma l’appuntamento più atteso dai più qualificati operatori della sicurezza.

Dopo un attento lavoro, la Giuria ha selezionato 64 progetti finalisti che concorrono a ottenere l’ambito riconoscimento.

La cerimonia di premiazione quest’anno si svolgerà venerdì 11 novembre a Firenze nello storico Teatro Niccolini, il più antico della città.

Sul suo palcoscenico, calcato dagli attori più celebri di tutti i tempi, saranno proclamati i vincitori del Premio H d’Oro 2016.

La prima novità di quest’anno è l’introduzione di ben due nuove categorie: Fashion & Luxury - creata per valorizzare l’eccellenza del mercato della moda e del lusso, settore trainante dell’economia del nostro Paese - e Videosorveglianza Urbana, espressione dell’impegno sempre crescente delle pubbliche amministrazioni in questa direzione.

Un impegno che si è concretizzato soprattutto nell’ultimo anno in numerosi progetti di alto livello realizzati da Nord a Sud in tutta la Penisola, destinati al controllo del territorio.

Come già nelle ultime edizione, in linea con l’impegno della Fondazione Enzo Hruby per la protezione dei beni culturali, i progetti appartenenti a questo ambito sono suddivisi nelle tre categorie Beni Culturali Ecclesiastici, Beni Culturali Museali ed Edifici Storici.

Le altre categorie rappresentate in questa undicesima edizione sono: Infrastrutture e Servizi, Commercio e Industria, Residenziale, Soluzioni Speciali e International Award.

La selezione dei progetti finalisti è frutto, come ogni anno, del lavoro attento della Giuria esterna e indipendente, presieduta da Enzo Hruby e composta, in questa edizione, da Gianni Andrei, Presidente di A.I.PRO.S. - Associazione Italiana Professionisti della Sicurezza; Stefano Bellintani, docente al Politecnico di Milano - Dipartimento BEST; On. Federica Rossi Gasparrini, Presidente Nazionale Obiettivo Famiglia - Federcasalinghe, Armando Torno, editorialista de Il Sole 24 Ore e Marco Molino, dirigente di azienda e Assessore del Comune di Varallo (VC).

 

Le aziende finaliste

 

• Beni Culturali Ecclesiastici

A.R.S. Impianti

Hi Tech Multimedia

Locked

Zois Elettronica

 

• Beni Culturali Museali

Chiocci Impianti

iAlarm

Planex

 

• Edifici Storici

Caleffi - Gruppo Security

Elettrotechnology

Hydro Electric

SoluzioneTre

Space Elettronica

 

• Infrastrutture e Servizi

Blondel

I.P.T. Service

Operaltecnica

Secur System

Securtal

Te.Si.S

 

• Commercio e Industria

Allarm Sud

Barbieri Arnaldo Impianti Elettrici

BF Electric

Bruzzese Graziano

Caleffi - Gruppo Security

Ciemme Electronic

Elettron

Elettrozeta

Emmedue Impianti

GB4

Integrated System

La Sicurezza

Locked

Proges

Securline

Teleimpianti

 

• Residenziale

Blondel

Centro Sistemi Antifurto

Engineering Solutions

Fb Divisione Sicurezza

Gubert System

Life3

R.P. Alarm

Studio Sicurezza

 

• Soluzioni Speciali

C.S.G. Sistemi

ESA Elettronica

Mondocomfort

Service Red

 

• International Award

Galli Sicurezza

SoluzioneTre

 

• Videosorveglianza urbana

DSC Sistemi di Sicurezza

Enrico De Bernardi

P&P Automazioni e Sicurezza

S.E.T.I.

 

• Fashion & Luxury

C.S.C. Sistemi di Sicurezza

ElettroSystem

G.F.G. Impianti

G.M.F. Tecnologie per la Sicurezza

Pellizzari Tecnologie di Sicurezza

Sicurezza Globale

 

Pubblica i tuoi commenti