Migliorano le attività di network management

Il software gratuito Central WiFiManager permette di gestire e ottimizzare fino a 500 Access Point contemporaneamente e su più reti, tramite un singolo portale cloud.

 

 

 

 

D-Link, grazie al lancio del nuovo Central WiFiManager, aiuta a migliorare tutte le attività di network management apportando scalabilità, flessibilità e semplicità.

Questo software per il controllo delle reti wireless professionali - appositamente pensato per aziende con business in crescita o multi-sito, System Integrator, installatori di reti wireless e network manager - consente di gestire e monitorare reti multiple, indipendentemente da dove siano collocate.

Il programma è gratuito e compatibile con selezionati Access Point Wireless D-Link e permette di gestire fino a 500 AP tramite un unico portale, consentendo anche la gestione della rete da remoto, agendo come servizio di gestione cloud hosted in totale sicurezza.

“In un mondo connesso, la rete è il cuore del business. Il tasso di crescita nell’adozione di applicazioni cloud, comunicazioni real-time e lavoro da remoto, indica che per un’azienda il livello di connettività è fondamentale - dichiara Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Italia - Il nuovo software Central WiFiManager di D-Link consente ai network manager di fornire un monitoraggio costante, con possibilità di intervenire in real-time, oltre alla funzione di reportistica dettagliata dell’attività. Il risultato finale è una rete facile da sviluppare, installare, monitorare e aggiornare. Questo aspetto apre nuovi potenziali canali commerciali e semplifica notevolmente l’attività di gestione remota delle reti”.

Oltre al monitoraggio real time dell’intera rete wireless, Central WiFiManager incorpora una vasta gamma di funzioni per l’accesso alla rete, la sicurezza, l’ottimizzazione e il controllo.

L’ottimizzazione della rete è ottenuta attraverso il controllo automatico del canale e della potenza, a cui si aggiunge un’avanzata ottimizzazione dell’ampiezza e dell’orientamento della banda.

La sicurezza è assicurata grazie al supporto per database locali, server esterni Radius, LDAP e codici di autenticazione Wi-Fi e controllo degli accessi degli utenti, consentendo solo a specifiche persone l’accesso alle varie funzioni.

Pubblica i tuoi commenti