JET, linea di sensori universali e seriali

 

Si chiamano JET PA, JET DT, JET DTM, JET DTHP e JET DTHP PLUS e costituiscono la linea di sensori volumetrici a infrarosso passivo con lente di Fresnel (mod. PA) e doppia tecnologia (mod. DT e DTHP), gestiti da microprocessore e certificati secondo le EN50131 al grado 2-3.

 

Studiati nei laboratori AVS Electronics, i sensori JET hanno una copertura di 15 metri e dispongono di una pratica staffa opzionale da parete e soffitto, che permette una perfetta installazione in ogni tipo di condizione.

Tutti i modelli sono digitali, con compensazione della temperatura e dotati di una lente di Fresnel sferica che garantisce un’ottima qualità di rilevazione e migliori margini di immunità agli animali.

In dettaglio, la gamma propone: JET PA, certificato al grado 2, JET DT, certificato al grado 2 e con una rilevazione a infrarosso passivo abbinata a una microonda planare; JET DTM, certificato al grado 3 e una rilevazione a infrarosso passivo abbinata a una microonda planare integrata all’avanzata funzione antimascheramento.

A Sicurezza 2015 la gamma si è arricchita di due nuovi sensori: JET DTHP e JET DTHP PLUS, digitali a doppia tecnologia su bus RS485, dotati di accelerometro e logiche di funzionamento differenziate a seconda dell’impiego.

Tecnologia e flessibilità d’uso sono i segni distintivi della gamma JET che, per i modelli universali, può impostare i bilanciamenti di zona direttamente utilizzando delle configurazioni interne. Sono progettati per la rilevazione verticale sotto al sensore (Look Down mirror).

Tutti i modelli sono già disponibili presso distributori e rete vendita AVS Electronics.

Pubblica i tuoi commenti