Il marketing per Hikvision Italy: sono i clienti a decidere chi vince

 

Che ruolo ha il marketing in un comparto B2B come quello della sicurezza? Analizza il mercato, segmenta la clientela, monitora il grado di soddisfazione e fedeltà dei clienti, identifica i canali comunicativi e mediatici, valuta gli eventi ai quali partecipare e molto altro ancora. Si tratta, dunque, di una funzione chiave, che può decretare il successo o il fallimento di un'impresa.

 

Non a caso un leader globale come Hikvision ha investito, per il 2016, solo per il mercato italiano, il 3% del suo fatturato locale in marketing, comunicazione ed eventi.

Una cifra impressionante, giustificata dalla strategia di un'azienda che aspira alla leadership e che considera queste aree delle risorse fondamentali per rafforzare la brand-awareness e per creare nuova domanda a favore dei propri distributori.

“La presenza massiva a tutti gli eventi di settore organizzati sul territorio (fiere, happening, roadshow, corsi di formazione) e l'organizzazione di diversi eventi firmati Hikvision Italy (kickoff, open day, inaugurazioni, eventi tematici e con focus specifici) ha generato continue occasioni di incontro, formazione, consolidamento delle partnership e new business per i nostri clienti” dichiara Francesca Soldan, responsabile Marketing di Hikvision Italy.

La presenza di Hikvision Italy su tutti i media di settore è stata, poi, incrementata con articoli tecnici e pagine pubblicitarie, news e comunicati stampa assidui ed è stata allargata anche su diverse pubblicazioni verticali e fiere di settori extra-sicurezza, al fine di influenzare dal basso la domanda e sostenere distributori e system integrator con campagne mirate verso i buyer dei principali mercati verticali.

Negli headquarters di Vittorio Veneto, oltre all’area demo con prodotti funzionanti e a un'ampia sala corsi a disposizione dei clienti, sarà a breve inaugurata una Sala Vertical: 400 mq adibiti alla ricostruzione dei principali scenari applicativi per i mercati mobile, industrial, banking, gaming, hotel, retail, residential, ai quali saranno dedicati degli eventi specifici.

“Con il sostegno di Christine Diane e di diversi professionisti esterni, vale a dire traduttori, esperti di comunicazione, grafici e designer, abbiamo messo in campo una campagna davvero imponente che, allo stato attuale, ci qualifica come il produttore a maggior presenza mediatica nel settore sicurezza. E non solo, vista la nuova vocazione di Hikvision quale Total Solution Provider. La stessa Visual Identity di Hikvision, nata dalla creatività italiana e poi esportata all'intero gruppo, esprime questa identità” continua Francesca Soldan.

“Ma il punto nodale per costruire credibilità - conclude - è pubblicare contenuti che dimostrino come Hikvision comprenda a fondo le necessità della propria clientela e abbia soluzioni tecnologiche e commerciali per qualunque problematica. Perché, citando l'esperto di marketing Philip Kotler, sono i clienti e non i concorrenti a decidere chi sul mercato deve vincere”.

 

Pubblica i tuoi commenti