Hikvision rafforza logistica e magazzino

 

Grandi novità in casa Hikvision sul fronte della logistica, importante pilastro della crescita aziendale e colonna portante della crescita qualitativa degli stessi distributori di Hikvision.

 

L'integrazione del nuovo gestionale SAP - per processare gli ordini e ottimizzare la logistica del magazzino - semplifica, snellisce e velocizza le procedure di caricamento ed evasione degli ordini, con notevoli benefici per i partner di canale.

“Caricare gli ordini è tutt'altro che banale - illustra Alessandro Bolzan, General Manager di Hikvision Italy - L'ufficio commerciale riceve una media di 30 ordini al giorno, che possono contenere anche decine di voci e codici. Ma a ventisette giorni dall'implementazione del gestionale SAP, e dopo un periodo iniziale di normale rodaggio, il tempo medio di evasione ordini - dal momento in cui arrivano agli headquarters di Vittorio Veneto al momento in cui il materiale giunge al distributore - si sta allineando al nostro standard, inferiore ai tre giorni. Questo, tenuto conto di un incremento, rispetto al numero di prodotti spediti nello stesso periodo del 2015, di oltre il 60%. Un grande risultato, quindi, che siamo certi porterà ulteriore vantaggio competitivo ai nostri partner” conclude Bolzan.

La stessa logistica di magazzino è stata implementata per rispondere a standard qualitativi, di servizio e di efficienza sempre più ambiziosi.

“Nel 2012, avevamo venduto 13.000 pezzi. Bene, dopo soli tre anni, siamo passati a oltre 360.000 unità vendute, con un incremento del + 115% sul 2014. E per il 2016 prevediamo di movimentare oltre 650.000 pezzi. Il nostro magazzino di Vittorio Veneto, che si estende su una superficie di 1.700 mq, probabilmente necessiterà di ulteriori ampliamenti per sostenere gli obiettivi di crescita che ci siamo prefissati per l'anno in corso: 45 milioni di fatturato”.

Ma logistica non significa solo gestione ordini efficiente e cost-effective. Significa anche scambio ottimale delle informazioni e organizzazione delle risorse necessarie a supportare gli obiettivi.

“Progettare e comunicare sono elementi essenziali per crescere ai ritmi a cui ci ha abituato Hikvision. E rendere più efficiente l'organizzazione è altrettanto cruciale per sostenere la crescita dei partner di canale. A tal fine, abbiamo messo in campo notevoli risorse finanziarie per rafforzare l'area del supporto tecnico, dal primo livello alle figure più avanzate, specializzate nell'ingegnerizzazione dell'offerta a sostegno dei progetti più complessi, ma anche dedicate al coordinamento con la casa madre per la customizzazione dei prodotti e, non da ultimo, focalizzate sul sostegno al marketing” conclude Bolzan.

Pubblica i tuoi commenti