Convegno GIT, Hesa presenta i nuovi partner commerciali

Hesa lancia una nuova strategia commerciale e lo fa durante il il XXI Convegno Nazionale GIT – Gruppo Italiano Telesicurezza, svoltosi la scorsa settimana all’isola d’Elba.

Il GIT cambia per adeguarsi ai mutamenti del
mercato. Ed Hesa, sulla scia di tali mutamenti, mette a punto un nuovo modus operandi.
Come?
Ideando due differenti piattaforme di collaborazione distributiva: quella dei "concessionari" - destinati a godere di un rapporto particolarmente favorevole grazie all’utilizzo privilegiato del marchio Hesa - e quello degli "installatori autorizzati",
scelti direttamente dall'azienda per iniziative e progetti che necessitano di un elevato livello di competenze e di preparazione.
“Con la standardizzazione delle tecnologie e con l’aumento di piccoli operatori non qualificati ma
particolarmente aggressivi - ha spiegato Carlo Hruby, amministratore delegato di Hesa - non
potevamo più rimandare una scelta così rilevante per il futuro nostro e dei nostri partner migliori. E’
per questo che abbiamo deciso di offrire agli imprenditori del settore una sinergia con quello
che oggi è divenuto, anche al di fuori del nostro settore, un simbolo di professionalità
ad alto valore aggiunto, il marchio Hesa.
A conferma della nuova strategia commerciale, durante il Convegno Hesa ha poi presentato
una nutrita serie di novità nell'ambito dell’antintrusione, della videosorveglianza e dell'integrazione di impianti, con una particolare attenzione per l’home e la building automation.

Pubblica i tuoi commenti