Came debutta nel mondo del Real Estate

 

Dal 15 al 18 marzo, Came è presente a MIPIM 2016, evento internazionale del mercato immobiliare organizzato al Palais des Festivals di Cannes. Biglietto da visita dell’azienda trevigiana, l’innovativo sistema di controllo accessi sviluppato per Expo Milano 2015, con il quale ha gestito l’ingresso di oltre 21 milioni di visitatori.

 

Un obiettivo raggiunto anche grazie alla sua capacità di proporre soluzioni tecnologiche all’avanguardia e di cooperare con i principali partner tecnologici e con i principali attori istituzionali coinvolti in tutte le fasi di progettazione di un evento che si è esteso su una superficie di oltre un milione di metri quadrati.

Came ha applicato a Expo Milano 2015 il proprio modello di lavoro, sviluppato grazie a una consolidata esperienza a livello internazionale, e lo presenta a MIPIM 2016 per trasferire, attraverso questa best practice, la propria capacità di realizzare progetti “chiavi in mano” in grado di rispondere alle nuove esigenze urbanistiche del mondo del Real Estate.

Il modello sviluppato da Came per l’Esposizione Universale è stato presentato come best practice internazionale, attraverso gli interventi dei protagonisti, nel corso del convegno Expo Milano 2015, Security Solutions for over 21MLN people.

I visitatori del MIPIM, grazie all’esperienza di realtà virtuale immersiva proposta da Came presso il proprio stand, avranno modo di conoscere tutte le funzionalità del sistema di controllo accessi, vivendo un’esperienza sensoriale che li proietterà direttamente all’interno di Expo Milano 2015.

I visitatori, infatti, vedranno i tornelli e gli accessi pedonali in funzione durante il giorno e gli accessi veicolari regolare l’ingresso dei mezzi la notte.

Esploreranno anche il cuore del sistema, la control room che ha gestito, per sei mesi 24 ore al giorno, la sicurezza del sito espositivo.

L’azienda trevigiana debutta ufficialmente nel mondo del Real Estate con Came Project Department, la divisione di consulenza progettuale, costituita da un team di ingegneri, tecnici e architetti specializzato nell’integrazione di sistemi, che affianca, passo dopo passo, urbanisti e pianificatori, studi di progettazione e imprese costruttrici, fino alla completa realizzazione del progetto.

La divisione, focalizzata sulla Building Automation, sui sistemi di parcheggio e sulla sicurezza perimetrale, offre le più moderne e articolate soluzioni per tutte le esigenze di automazione, sicurezza, controllo accessi e parking per la gestione della sicurezza e del controllo nelle grandi opere e nella pianificazione degli spazi pubblici.

Con Came Project Department, Came arriva al MIPIM capitalizzando 60 anni di esperienza in tutto il mondo, condensati in oltre 3.000 progetti che, oltre al sistema di controllo accessi di Expo, comprendono anche le installazioni ad alta sicurezza del Pentagono a Washington, la Porta a farfalla della Torre Eiffel, i sistemi di parcheggio della Digital Smart City di Barcellona, il Barraka Lift di Malta, il sistema di dissuasori del Kwait City Airport o quello che regola l’area del Forville Market di Cannes.

 

Pubblica i tuoi commenti