Allo Stadio Olimpico di Roma si parla di protezione delle infrastrutture critiche

 

"La protezione esterna attiva e passiva delle infrastrutture critiche secondo la direttiva 2008/114/CE e la normativa EN50131": questo è il titolo dell’incontro tecnico/normativo promosso da Betafence e CIAS, che si terrà il 3 maggio presso lo Stadio Olimpico di Roma, nella prestigiosa sala conferenze del CONI.

 

Il seminario verterà sulle protezioni perimetrali esterne attive e passive e sarà rivolto a progettisti, integratori, security manager, installatori e altri operatori del settore.

Durante l’incontro formativo verranno trattati, nello specifico, gli argomenti relativi alla progettazione, installazione e manutenzione degli impianti di sicurezza fisica ed elettronica.

Aeroporti, autostrade, ferrovie, carceri, caserme e basi militari, centrali elettriche e siti energetici in generale: sono molteplici i siti sensibili che richiedono un’adeguata protezione perimetrale.

La protezione delle infrastrutture critiche è un tema sempre più centrale e richiede un approccio integrato e altamente specializzato.

Con soluzioni anche integrate (protezione passiva + protezione attiva), capaci di garantire diverse funzionalità: dalla demarcazione alla dissuasione, al rallentamento, al rilevamento e al controllo accessi, fino all’antisfondamento.

 

L'incontro si svolgerà in un'unica giornata ed è strutturato in due sessioni identiche: il mattino dalle 10.30 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

 

La partecipazione è gratuita e l’iscrizione è possibile fino a esaurimento posti.

Per informazioni o per iscriversi direttamente scrivere a: info.italy@betafence.com

 

Pubblica i tuoi commenti