Acotel punta sulla HomeCloud

Dopo trent’anni, AEM – rinominata Acotel Engineering and Manufacturing – si è presentata a Sicurezza con la sua HomeCloud, casa a risparmio energetico, ma soprattutto sicura.

Controllare in modo semplice la propria abitazione, gestendo a distanza i consumi energetici, ma soprattutto potendo verificare la presenza di fughe di gas e l'intrusione di malintenzionati, oggi è possibile con un semplice click dal proprio tablet o smartphone, grazie al nuovo sistema HomeCloud, prodotto interamente made in Italy, progettato e realizzato da Acotel Net, business unit del Gruppo dedicata alla sicurezza e all'energia.

Una piattaforma online che monitora e gestisce un sistema di notifiche via app, mail ed sms: un modellino di questo sistema (scala 1:25) è stato esposto in Fiera, occasione, per l'azienda, di presentare al grande pubblico il nuovo volto di AEM, evoluzione della precedente società che, da oltre trent'anni, si occupa di sicurezza, servizi per l'efficienza energetica e building automation.

La domotica permette di connettere gli elettrodomestici di casa per poi controllarli tramite smartphone e tablet - spiega Claudio Carnevale, presidente del Gruppo Acotel - e con la HomeCloud, a Sicurezza, abbiamo presentato un ambiente domestico assolutamente innovativo, dove la sicurezza e l'efficienza energetica convergono nella piattaforma cloud della propria abitazione e diventano di facile gestione per tutta la famiglia. Non si tratta di una promessa: questa è realtà. E la storia di AEM, fatta di prodotti che hanno marcato l'evoluzione della sicurezza in Italia e nel mondo, è un ottimo biglietto da visita per questo primo prodotto di Acotel Net Sicurezza.

Pubblica i tuoi commenti