ABB presenta Mylos

Il prossimo 7 giugno si terrà la tappa milanese del Roadhow ABB, durante la quale verrà presentato Mylos, nuovo sistema integrato di Home & Building Automation.

Si chiama Mylos il nuovo sistema integrato di ABB in grado di offrire tutte le soluzioni più evolute per un’impiantistica moderna, più ricca di funzioni e ampiamente flessibile per soddisfare ogni esigenza specifica di funzionalità e stile.
Mylos è anche un sistema di home automation che semplifica la vita domestica, consentendo elevati livelli di comfort e creando una nuova dimensione tecnologica che rende l’abitazione personalizzabile, flessibile, con l’attitudine al risparmio energetico.

Le funzioni domotiche sono svolte da una gamma di componenti da incasso, perfettamente coordinati con l’estetica degli altri dispositivi Mylos, comprendente apparecchi di comando, attuatori, regolatori di luminosità, termostati e cronotermostati.
Tutti questi componenti sono in grado di ricevere e trasmettere segnalazioni e comandi attraverso il bus di sistema, al quale possono essere connessi senza alcun ordine particolare, in qualsiasi punto del bus stesso.
Per la gestione della casa, realizzabile attraverso menu semplici e user-friendly, sono disponibili due interfacce: il pannello di controllo Mylos Touch e un cronotermostato programmatore.
Quest’ultimo, oltre a svolgere le tipiche funzioni per la climatizzazione su un massimo di quattro zone, consente la programmazione dei dispositivi del sistema e la gestione degli scenari.
Mylos Touch è dotato di un ampio schermo touch screen da 5,7”, consente il comando centralizzato di tutti i dispositivi di home automation (fino a un massimo di 64), la gestione degli scenari e il monitoraggio dei consumi energetici dell’abitazione.
Svolge le funzioni di cronotermostato e programmatore settimanale di eventi e permette di programmare le funzioni dei dispositivi presenti nel sistema.
La programmazione dei dispositivi si svolge in modo immediato tramite menu chiari e intuitivi, senza la necessità di alcun software e senza bisogno di addestramenti specifici.
Tramite la programmazione si definiscono le funzioni e i collegamenti logici dei dispositivi stessi, perché ciascuno può svolgere funzioni diverse secondo la configurazione che viene programmata e che può essere facilmente aggiornata o modificata in qualunque momento senza dovere intervenire sugli impianti.

Con il sistema integrato Mylos possono essere realizzate estese applicazioni di building automation a standard internazionale KNX in diversi tipi di edifici, come sedi di uffici, alberghi, centri commerciali, case di cura, centri sportivi, che richiedono una gestione complessa degli impianti per massimizzare l’efficienza energetica, garantendo contemporaneamente sicurezza e condizioni ottimali di comfort sul lavoro.
Anche per queste applicazioni sono disponibili apparecchi da incasso esteticamente coordinati con gli altri componenti Mylos (comandi, attuatori, regolatori di luminosità, ricevitori per telecomandi IR, termostati e cronotermostati) le cui funzioni, insieme a quelle dei dispositivi modulari KNX da guida DIN, sono programmabili e riconfigurabili mediante il software ETS.
I dispositivi Mylos KNX sono perfettamente integrabili, dal punto di vista sia estetico che funzionale, anche con le interfacce Comfort Touch e priOn, che offrono i livelli più elevati di supervisione e interattività operativa realizzabili con i sistemi in tecnica bus fornia da ABB.

Pubblica i tuoi commenti