Hikvision presenta eZVIZ

eZVIZ è il servizio Cloud che permette all’installatore di registrare e pubblicare le immagini provenienti dai dispositivi Hikvision anche nelle situazioni di reti complesse, finora difficili da gestire.

 

 

 

Grazie a una connessione Peer-to-Peer, le immagini del dispositivo Hikvision verranno visualizzate sullo smartphone attraverso pochissimi passaggi. DVR singole telecamere IP ed NVR potranno essere pubblicati, indipendentemente dalla tipologia di rete in cui verranno installati.

Nei dispositivi che supportano il servizio eZVIZ, la procedura di registrazione risulta semplificata, in quanto non è più necessario eseguire alcuna configurazione di port mapping. Questo significa semplificare e ottimizzare notevolmente i tempi per l’installazione.

Il servizio è utilizzabile per qualsiasi contesto nel quale sia installato un dispositivo Hikvision Cloud-supported, specificatamente verso sistemi con reti complesse, con router multilivello e con vincoli UMTS non aggirabili finora.

 

Accesso da Web client e da App mobile

Per poter utilizzare il servizio, è necessario aggiungere un account eseguendo la registrazione al portale www.ezviz7.com

Ogni account è il gestore dei propri dispositivi e può decidere di abilitare eventuali altri utilizzatori del proprio dispositivo, fino a un massimo di dieci utenti.

Il nuovo dispositivo Hikvision può essere aggiunto accedendo via Web oppure utilizzando l’App da smartphone per iOS e Android.

Inoltre, potrete utilizzare iVMS-4500 e iVMS-4500HD per accedere - con il vostro account - ai vostri dispositivi Hikvision registrati nel Cloud.

Una volta aggiunto, il dispositivo potrà inviare immagini live, eventuali video registrati a bordo (su SD Card per le telecamere IP che la supportano, su HDD per i registratori o su NAS) e notifiche push a seguito di allarme per motion detection.

Se avete la necessità di stabilire una comunicazione vocale con il vostro dispositivo, cliccando sul tasto “Microfono” dall’interfaccia “eb oppure da App, attiverete la funzionalità di audio bidirezionale nei dispositivi provvisti di microfono e altoparlante.

Il servizio offerto da Hikvision prevede la presenza di più server dislocati a livello globale nel mondo.

Questo permette una migliore distribuzione delle risorse, backup automatici, ritardi pressoché nulli e una bassissima percentuale di perdita di pacchetti.

L’accesso ai dispositivi avviene attraverso connessioni HTTPS ed SSL, per garantire trasmissioni sicure.

 

Pubblica i tuoi commenti