Tracciabilità dei veicoli

Telecamere e DVR con tecnologia di riconoscimento targhe per un monitoraggio capillare.

In seguito all'acquisto di 118 stazioni di servizio carburante da Texaco, Somerfield Stores Limited, nell'ambito di attività di rebranding e rinnovamento, ha deciso di effettuare modifiche alla disposizione e alla logistica dei siti.
La stazione di servizio in esame, situata a St Katherine's Dock, nella City di Londra, è stata realizzata nel 1992.
In seguito all'acquisizione da parte di Somerfield è stato deciso di rinnovare l'intera struttura per fornire un'offerta migliore e più ampia, in linea con gli altri punti vendita Somerfield.
Il rinnovamento è stato completato nel mese di dicembre del 2007.
La nuova disposizione della struttura di vendita al dettaglio non consente al personale di cassa di vedere le pompe di benzina.
Tale situazione costituisce un problema di una certa importanza, in quanto il personale di cassa autorizza l'avvio dell'erogazione previa verifica - richiesta ai sensi di legge - che i clienti non utilizzino contenitori illegali o che non siano minorenni.
Il Petroleum Officer per l'autorità londinese locale ha già fornito indicazioni in merito ai requisiti specifici per il sito che, se non rispettati, possono causarne la chiusura.

Tecnologia ANPR by Honeywell
Jon Clark, responsabile del controllo aziendale per Somerfield, ha identificato immediatamente i problemi e ha colto l'opportunità per mettere a punto la soluzione di sicurezza, sia per adempiere ai requisiti del Petroleum Officer che per migliorare il sistema con l'aggiunta della tecnologia ANPR (Automatic Number Plate Recognition, riconoscimento automatico delle targhe) di Honeywell.
AGE Systems collabora con Texaco dal 2003 ed è stata contattata da Somerfield affinché fornisse una specifica per il sistema di aggiornamento che includesse la tecnologia ANPR.
Negli ultimi cinque anni AGE ha sistematicamente utilizzato i sistemi di sicurezza Honeywell per le stazioni di servizio, adottando soluzioni sempre in linea con le esigenze in continuo cambiamento.
Presso il sito di St Katherine's Dock, attivo ventiquattrore su ventiquattro, sette giorni su sette, è stato installato un videoregistratore digitale Fusion a trentadue canali che gestisce i segnali in ingresso provenienti non solo dalle telecamere, posizionate presso ciascuna delle dodici pompe, ma anche dalle telecamere ANPR che rilevano le informazioni delle targhe utilizzando il software Honeywell più recente. Il DVR Fusion è dotato di 1,7 terabyte di capacità di disco fisso allo scopo di memorizzare i dati relativi a trenta giorni.
Poiché il rinnovamento iniziale è stato completato nel 2007, nell'aprile del 2008 AGE ha effettuato un aggiornamento del sistema di sicurezza.
Adottando gli standard previsti dalla Petroleum Industry Association britannica per lo svolgimento delle attività nelle stazioni di servizio, AGE ha installato i cavi per le nuove telecamere nelle affollate stazioni.
Nel back-office della struttura di vendita al dettaglio sono stati installati sistemi di registrazione e di controllo che utilizzano un monitor Honeywell da 19" posizionato su ciascuna delle tre casse e un monitor più grande di riferimento, visivamente accessibile. Dopo aver effettuato un'ispezione del sito per verificare la velocità e l'angolo dei veicoli in arrivo, le telecamere ANPR sono state posizionate nei principali punti di ingresso, in modo da rilevare i dettagli dei veicoli. Tutte le possibili aree di vulnerabilità del sito sono state interamente esaminate e incluse nel piano di copertura della telecamera.
Alcuni veicoli, ad esempio, accedono utilizzando l'uscita, per errore o intenzionalmente. Pertanto, oltre all'entrata, deve essere monitorata anche quest'area: i dettagli delle targhe vengono memorizzati per essere utilizzati come riferimento futuro. Viene creato e utilizzato un database dei veicoli che hanno effettuato l'accesso per effettuare controlli incrociati con i nomi di persone sospette note, sia nel caso di allontanamento dei veicoli che di taccheggio.
Le targhe dei veicoli i cui conducenti si allontanano senza aver pagato, vengono fornite anche ad altri siti Somerfield della stessa area.

Tutti i vantaggi
Da quando sono stati installati i sistemi video e ANPR le perdite causate dall'allontanamento dei veicoli sono scese drasticamente.
Inoltre, il sistema è attualmente pienamente conforme ai requisiti del Petroleum Officer.
Il responsabile e il personale del sito possono monitorare facilmente l'attività alle pompe utilizzando le viste a schermo intero che si attivano automaticamente presso le casse.
Qualora non sia richiesta un'autorizzazione, lo schermo mostra una vista multipla composta dalle telecamere presenti nel sito.
Gli avvisi di registrazione delle auto, attraverso il sistema ANPR, consentono di rifiutare l'erogazione ai trasgressori noti che si allontanano senza pagare. Anche il personale del sito Somerfield di St Katherine's Dock utilizza il database ANPR per ottimizzare il servizio clienti, creando, ad esempio, un avviso che consenta di fornire subito l'aiuto adeguato ai clienti abituali con disabilità o che necessitano di assistenza.
Anche i dettagli di registrazione delle auto di taccheggiatori noti sono aggiunti al database, in modo che il personale venga informato dell'arrivo di una persona sospetta nell'esercizio.
Altre telecamere sono installate all'interno della struttura di vendita al dettaglio presso aree in cui vengono venduti prodotti di costo elevato - quali alcolici e tabacco - e presso l'autolavaggio, anch'esso collegato al DVR Fusion.
Le immagini vengono registrate e possono essere utilizzate come prova, se necessario. Nel caso in cui l'allontanamento non sia intenzionale, l'evento registrato può essere utilizzato per richiedere il pagamento dell'importo dovuto la volta successiva in cui il conducente si reca presso il sito.
Il sistema di diffusione audio, infine, consente al personale di rispondere alle persone che si trovano presso le pompe.

Pubblica i tuoi commenti