Switch industriali 4NET – Gigabit, PoE e fibra anche in condizioni estreme

switch industriali 4NET
switch industriali 4NET

I nuovi switch industriali di 4Power - 4NET 4N-IG04P2F e 4N-IG08P2F - a 4 e 8 porte sono stati progettati per garantire prestazioni elevate e la massima affidabilità su reti Gigabit PoE e fibra ottica anche nelle installazioni da esterno e in condizioni operative estreme

La realizzazione di impianti di rete in rame e fibra in aree molto ampie come campus e residence può richiedere l’installazione di apparati di permutazione passivi e switch in ambienti esterni, all’interno di appositi box IP66. Questi box vengono posizionati su pali o pareti e, solitamente, esposti alle intemperie e agli sbalzi di temperatura. Se per gli apparati passivi non sono richieste particolari attenzioni oltre allo smorzamento di eventuali vibrazioni causate dal vento o da altri fattori esterni e all’impermeabilità nei confronti di acqua, umidità e polvere, per quelli attivi come gli switch bisogna tenere conto anche della loro temperatura operativa. Se non posizionati con attenzione e sprovvisti di adeguate protezioni come tettoie, schermi ombreggianti e sistemi di ventilazione naturale o forzata, i box IP66 da esterno possono infatti raggiungere temperature ben oltre i 75° C, ovvero il limite di funzionamento delle periferiche industriali. In questi casi, per garantire un’installazione a regola d’arte, le prestazioni dichiarate e l’affidabilità nel corso del tempo, è necessario selezionare solo quei componenti progettati per operare anche in condizioni limite di temperatura e umidità.

Switch “rugged” per ambienti critici

I nuovi switch industriali della serie 4NET 4N-IG sono stati progettati e realizzati dalla società partenopea 4Power per soddisfare anche questi requisiti e permettere di sfruttare al massimo i vantaggi dell’alimentazione PoE e dei collegamenti in fibra ottica nella realizzazione, con qualsiasi condizione operativa, di infrastrutture a banda larga per sistemi di videosorveglianza ad alta e altissima definizione (Full HD e 4K), building automation, reti locali ad alta velocità, domotica, connettività industriale e residenziale avanzata.

Quattro o otto porte PoE da 30 watt e doppio slot SFP

La serie 4N-IG comprende due modelli - 4N-IG04P2F e 4N-IG08P2F - che si differenziano unicamente per il numero di porte Ethernet Gigabit PoE (4 oppure 8) e il power budget (120 o 240 watt).

Caratteristiche comuni sono le due porte mini-GBIC/SFP 1000Base-X utili per estendere la distanza della rete convertendo i dati Ethernet Gigabit da cavo LAN in rame a fibra ottica, il supporto PoE da 30 watt per ogni porta, la doppia alimentazione ad ampio range (12-56 Vcc) con protezione contro l’inversione di polarità e i fenomeni EFT (Electrical Fast Transient) per garantire il funzionamento dello switch anche in caso di guasto della singola alimentazione (ridondante).

Altre peculiarità dei nuovi switch 4N-IG sono la possibilità di installazione sia a parete che su barra DIN e le dimensioni contenute (solo 138x107x35 mm).

Le porte SFP (Small Form-factor Pluggable) permettono di accogliere al loro interno i transceiver ottici Plug&Play e Hot-Swappable come i Mini GBIC 4N-MGBMM850, 4N-MGBMM e 4N-MGBSM di 4Net. Questi transceiver sono in grado di interfacciare lo switch a reti in fibra ottica monomodale o multimodale su distanze fino a 550 m, 2 km o 20 km e con velocità di trasferimento fino a 1000 Mbps.

I due Led presenti su ogni singolo plug RJ45 si illuminano e lampeggiano quando sono lo switch rileva il collegamento di periferiche PoE (Led giallo), quando è presente una connessione alla periferica IP (verde) e quando è in corso la trasmissione dati.

Altri quattro Led, posizionati a sinistra delle porte SFP, monitorano le connessioni fibra e l’alimentazione ridondante (PWR1 e PWR2). Come tutti gli switch unmanaged non richiedono alcuna configurazione e sono pronti all’uso non appena collegati ed alimentati (Plug&Play).

Robusto chassis in acciaio e alluminio

Lo chassis in acciaio e alluminio a elevato spessore (IP40) assicura un’efficace protezione dai disturbi elettromagnetici e consente di dissipare rapidamente il calore prodotto dai circuiti interni e quello proveniente dall’esterno.

Grazie al contenitore e ad un’attenta selezione della componentistica elettronica, gli switch 4N-IG possono operare con temperature da -40 a +85°C e un tasso di umidità compreso tra il 5% e il 95% (non condensante). 

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome