Sistema di visione panoramica a infrarossi per il settore navale

In occasione del Salone Euronaval, tenutosi a Parigi alla fine del 2010, è stato attribuito il Premio dell’Innovazione 2010 alla telecamera panoramica a infrarossi Vigiscan. Nuovo riconoscimento per HGH Systèmes Infrarouges e il suo innovativo sistema per il monitoraggio del traffico navale.


Vigiscan - proposta da HGH Systèmes Infrarouges - è una telecamera progettata per rispondere ai nuovi bisogni in termini di sicurezza, in particolare nell'ambito navale.
Questa telecamera, dotata di una visione panoramica a infrarossi, costituisce un sistema di videosorveglianza completo, che integra l'utilizzo di un sensore con un software di visualizzazione, osservazione e registrazione.
Il software consente una visione panoramica a 360 gradi, di giorno come di notte, per monitorare simultaneamente ambienti con scarsa luminosità e sorvegliare un numero illimitato di target marittimi, aerei o terrestri.
Grazie alla tecnologia a infrarossi con funzioni di alta tecnicità, la telecamera ha una grande sensibilità termica e una capacità di sorveglianza e monitoraggio anche sulle lunghe distanze.
Vigiscan, infatti, può effettuare un controllo in tempo reale di tutto lo spazio da monitorare, grazie alla velocità della testa rotante, che compie un giro completo ogni due secondi.
Il sistema di videosorveglianza - operativo di giorno come di notte - utilizza tecnologie avanzate, che garantiscono una definizione dell'immagine di altissima qualità a fronte di un minimo ingombro.
Il campo visivo estremamente panoramico e il controllo continuo garantiscono il perfetto monitoraggio di qualsiasi evento in un perimetro estremamente vasto, anche in presenza di nebbia, ambienti fumosi o in totale assenza di luce.
Il sistema è stato concepito per rispondere inizialmente a problematiche quali la sorveglianza di siti industriali sensibili, il controllo degli aeroporti, la sorveglianza delle frontiere, delle basi militari ecc.
Grazie alla messa a punto di una versione in grado di garantire una visione ottimale anche sulla lunga portata, Vigiscan è ormai in grado di tenere sotto controllo zone molto estese grazie al campo visivo estremamente ampio: può essere quindi utilizzato per applicazioni terrestri a vocazione marina, come la sorveglianza di porti o della fascia costiera, ma anche per le infrastrutture navali, grazie alla piattaforma girostabilizzata.
Il sistema di videosorveglianza può essere utilizzato anche per il supporto della navigazione notturna e per il rilevamento di ostacoli anticollisione, ma è un guardiano superefficace anche per segnalare ogni sorta di attacco (pirati, terroristi ecc.) indirizzato verso un'imbarcazione o una piattaforma offshore.

Pubblica i tuoi commenti