Rilevatore ottico di fumo FDO400

Elkron presenta la linea di rilevatori serie 400, tutti certificati EN54 e resistenti a temperature che oscillano tra i -10°C e i 55°C.

Dotato della funzione di controllo automatico di guadagno, il rilevatore ottico di fumo FDO400 basa il proprio principio di funzionamento sull’effetto Tyndall, ossia la diffusione della luce causata dalle particelle di fumo presenti nell’aria.
Questo dispositivo è provvisto di un microcontrollore che calcola la compensazione della lettura per mantenere una sensibilità costante nel tempo, correggendo l’eventuale aumento di livello causato dai depositi di polvere nella cella di analisi.
I due modelli di rilevatori termici discriminano la temperatura in un ambiente: l’FDT400, tarato sul calore statico, ne controlla la soglia, mentre l’FDTD400 calibrato sul calore dinamico, ne verifica l’incremento.
Entrambi hanno un sensore di precisione di tipo NTC che invia segnali a un microcontrollore per farli analizzare e confrontare.
Nel primo caso si attiva al raggiungimento dei 58°C, invece nel secondo caso si aziona con un incremento termico di 5° C al minuto.
Infine, per ambienti particolarmente complessi che richiedono una maggiore attenzione, l’FDOT400 mette a disposizione un doppio controllo e integra le tecnologie ottiche e termiche.

Pubblica i tuoi commenti