Quattro certificazioni europee per i rivelatori Vanderbilt

 

Vanderbilt ha annunciato quattro prestigiose certificazioni europee per la sua gamma di rivelatori di movimento a doppia tecnologia Magic.

 

Questa linea di prodotti è stata, infatti, omologata secondo le più recenti edizioni degli standard NF francesi, standard TO-14 (INCERT) per Belgio e Paesi Bassi, lo standard italiano IMQ, e certificata dall'ente VdS.

Lo standard NF, una delle più importanti omologazioni in Francia, attesta che i prodotti sono idonei all'uso in applicazioni in cui utenti finali e compagnie assicurative richiedono la conformità a questo standard.

Allo stesso modo, INCERT è una certificazione riconosciuta in tutto Belgio e nei Paesi Bassi e richiesta per sistemi e prodotti di fascia alta.

IMQ è l'ente di certificazione più importante in Italia e un leader europeo nelle valutazioni di conformità e nei test di laboratorio per una vasta gamma di settori. Inoltre, il dispositivo MAGIC E-Bus ha anche ottenuto l'attestazione di conformità agli standard europei EN50131 e la certificazione tedesca VdS.

Queste certificazioni arrivano a solo un anno di distanza della Magic PDM-IXx12/T e PDM-IXx18/T, prodotti di notevole affidabilità ed dall’elevata immunità ai falsi allarmi.

Le performance si basano su una versione migliorata del già innovativo algoritmo Matchtec di Vanderbilt, che combina infrarosso passivo e microonde.

Tali rivelatori sono adatti all’interno di contetsi residenziali e commerciali e assicurano elevate prestazioni anche in presenza di variazioni di temperatura rapide ed estreme, causa di falsi allarmi.

Pubblica i tuoi commenti