Mezzi forti e soluzioni per il Retail

L’affascinante Castello di Montegridolfo (RN) ha fatto da sfondo alla sales convention di Gunnebo Italia. La forza vendita al completo ha partecipato al meeting, nel quale sono state presentate le ultime novità di prodotto.

Di seguito, alcune tra le innovazioni più significative nel settore mezzi forti, presentate durante il meeting:

 - la linea Hermetica, già dotata di otturatore Knox, si arricchisce della porta corazzata, anch'essa marchiata Lips Vago e studiata appositamente per ostacolare l'introduzione di gas ed esplosivi solidi. Il telaio costituito da quattro fasce di lamiera, nove catenacci con protezione antistrappo sul lato cerniere, il battente con difese specifiche e sensori collegabili all'impianto antintrusione ne rendono particolarmente difficile ogni tentativo di forzatura

- ulteriori miglioramenti anche per la cassaforte ProGuard di grado III, leggera e resistente, che, a parità di robustezza, offe maggior spazio per beni e documenti importanti. Valorizzata dal marchio Chubbsafes, ProGuard si conferma una valida scelta anche per il design sobrio ed essenziale

- sempre nell'ambito dei mezzi forti, è stato dato spazio alle cassette di sicurezza compatte SecureLine, per l'arredo interno di casseforti e caveaux. Il sistema modulare SecureLine consente di dotare la cassaforte o caveau del numero di sportelli che si desidera. I numerosi modelli sono, infatti, provvisti di sportelli - da uno a 12 - di diverse dimensioni, che possono essere utilizzati da soli o in combinazione per soddisfare tutte le esigenze degli ambiti più disparati, dalle banche agli enti istituzionali, senza dimenticare il settore turistico e alberghiero.

Per il retail, il prodotto più significativo è il sistema SafeCash Retail Deposit, per il conteggio, la certificazione e il versamento del contante.
Il sistema trasferisce le banconote in una cassaforte equivalente al grado III ECB-S, dove sono contate da un lettore certificato BCE; il livello di sicurezza è tale che le somme versate e validate possono, d'accordo con la banca, essere accreditate direttamente sul conto del retailer lo stesso giorno lavorativo.
La novità più attesa, rivolta ai settori del credito e del retail, è stata, però, la nuova cassaforte di cassa continua CC2011, con dispositivo di versamento automatizzato.
La configurazione standard di CC2011 prevede un introduttore alloggiato in una cassaforte Europa 50, storico mezzo forte antirapina Lips Vago di terzo livello; l'installazione può essere effettuata a muro o a vetrina, con due cornici dedicate.
L'interfaccia gradevole - con tastiera a membrana, display retroilluminato e riconoscimento tramite chiave Dallas - coesiste con efficaci sistemi di sicurezza, quali le fotocellule a raggi infrarossi, i rilevatori di presenza e di versamento, i meccanismi antiripescaggio.

Pubblica i tuoi commenti