Guida: come si installa MACS, il perimetrale di TSec per recinzioni metalliche

TSec
Come si installa MACS

TSec presenta MACS, il nuovo sistema antintrusione che gestisce fino a un massimo di 240 sensori distribuiti su due linee bus, per una copertura totale di 1.200 metri di recinzione

MACS, acronimo di “Mems Anti Climbing System”, si basa sull’innovativa tecnologia MEMS. Grazie a un sofisticato algoritmo studiato e testato da TSec, è in grado di segnalare tentativi di scavalcamento, minimizzando al tempo stesso rilevazioni improprie dovute a pioggia e vento, alla presenza di strade, ferrovie o macchinari situati nelle vicinanze della recinzione, persino ad azioni umane non assimilabili allo scavalcamento.

Il sistema è composto da catene di sensori collegati tra loro attraverso bus proprietario; una scheda master posta sul campo, nella quale convergono le catene di sensori; una scheda di rete posta in interno, che alimenta tutto il sistema e si interfaccia con la centrale di allarme e il mondo IP. La configurazione e la gestione del sistema avvengono attraverso una semplice e intuitiva interfaccia web.

MACS riconosce i tentativi di manomissione eseguiti sulle schede di controllo, sui sensori o sul cavo, nonché tentativi di taglio, sfondamento e rimozione del pannello della recinzione. È inoltre possibile identificare in maniera univoca ciascun sensore sia in fase di programmazione sia in fase di monitoring, fornendo una precisa indicazione del sensore che ha generato l’allarme.

L’architettura del sistema consente il riconoscimento automatico dei sensori e una funzione speciale di calibrazione permette al sistema di auto-adattarsi alla recinzione su cui è installato. A ulteriore garanzia di sicurezza, la protezione crittografica di tutte le comunicazioni tra i diversi componenti. 

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome