GPS Standard promuove l’eco-compatibilità

Al via, nella sede centrale di Arnad, il nuovo progetto “ECOufficio”, per un’azienda più consapevole e responsabile.

GPS Standard, con
un’importante iniziativa volta a responsabilizzare dipendenti e collaboratori in materia di tutela
ambientale,
promuove l’eco-compatibilità
Si tratta di ECOufficio, un programma aziendale per informare e sensibilizzare
sulle problematiche legate agli impatti ambientali della vita in ufficio.
ECOufficio è frutto di un accurato lavoro del reparto di comunicazione dell'azienda che, attraverso la consultazione di diverse fonti quali enti,
siti e organismi impegnati nel settore, ha individuato le maggiori criticità,
studiato le normative vigenti ed elaborato soluzioni e consigli,
incorporandoli in una pratica ECOguida a disposizione dei dipendenti e
delle famiglie.
Dallo spreco di energia, acqua e carta, al riconoscimento dei prodotti
nocivi, alla raccolta differenziata dei rifiuti, il progetto si pone come uno
strumento originale e intelligente per insegnare a lavorare e a vivere
in modo “green”.
Dal 30 marzo 2010, inizialmente solo nella sede centrale di Arnad, è quindi in atto un nuovo
orientamento che coinvolge tutti i reparti dell’azienda e che promuove, a tutti i livelli,
comportamenti più etici in generale, a partire dall’ambiente di lavoro.
Innanzitutto, GPS Standard intende impegnarsi in una politica di acquisti verdi, attraverso la
scelta prodotti a ridotto impatto ambientale come carta riciclata, cancelleria ecologia, arredi
certificati in base ai principi di gestione forestale sostenibile e apparecchiature elettroniche a basso
consumo energetico.
Lo stesso ufficio acquisti, ad esempio, ha intenzione di muoversi in questa
direzione, introducendo il metodo della doppia offerta per avere una quotazione anche su prodotti
ecologici.
In secondo luogo, inizia una fase di educazione dei lavoratori alla salvaguardia delle
risorse naturali ed energetiche, ad esempio l’acqua nei bagni e nelle cucine, alla riduzione di fonti
di inquinamento acustico e all’uso di sistemi di riscaldamento e termoregolazione più efficienti.
Queste linee guida, assieme alle raccomandazioni per differenziare correttamente i rifiuti nel
comune di Arnad e gli eco-consigli per la vita in casa, sono contenuti nell’ECOguida e corredati da
numeri di telefono, indirizzi utili e a una lista di riferimenti dove poter approfondire le tematiche
trattate.
Un riassunto dei suggerimenti più importanti è inoltre a disposizione di ciascun
dipendente anche su cartelli dislocati in azienda oppure, in formato wallpaper, come sfondo
personalizzato sul desktop di ogni computer.
Acquisire una maggiore responsabilità sociale è fondamentale per lo sviluppo di ogni impresa -
spiega Pietro Capula, Presidente di GPS Standard
- Per questo abbiamo deciso di allinearci alla
politica di tante aziende italiane, spesso più grandi di noi, compiendo uno sforzo per costruire
un’azienda votata alla sostenibilità. Se il costo dei prodotti “eco” può inizialmente risultare più caro, è
importante considerare che nel medio-lungo periodo si risparmia in termini di consumi energetici e,
soprattutto, si contribuisce a una migliore qualità di vita in ufficio. Questo è solo il primo passo verso
un percorso di sensibilizzazione che vogliamo compiere, convinti che possa essere un valido esempio
per tante altre realtà
”.
Sempre in tema di sensibilità ambientale, continua lo sviluppo del
progetto di ECObox, già avviato nel 2009, per l’adozione di un
packaging per tutti i prodotti attento all’ambiente, ovvero costruito
solo con cartone riciclato e una grafica creata solo con tamponi
all’acqua. Per il 2010 sono inoltre previste altre iniziative, sociali e
ambientali, tra cui donazioni e promozione di attività culturali e
sociali per i dipendenti.

Pubblica i tuoi commenti