Elettron nuovo amico della Fondazione Enzo Hruby

 

La Fondazione Enzo Hruby annuncia che la società Elettron di Ghedi, in provincia di Brescia, si è unita ai suoi "amici" sostenitori. Un gesto concreto, che dimostra la sensibilità e l’attenzione di questa azienda verso i temi della sicurezza e della protezione del patrimonio culturale italiano.

 

“La Fondazione Enzo Hruby - dichiara il Vice Presidente Carlo Hruby - promuove da sempre la collaborazione con le aziende e i professionisti del settore che, condividendone gli obiettivi istituzionali, possono contribuire attivamente al loro raggiungimento. Questa partecipazione concreta, che accompagna l’attività della Fondazione, ci permette di intensificare la nostra azione e ha un valore di grande rilievo nell’ambito del nostro impegno per la protezione del patrimonio culturale italiano e per la diffusione della cultura della sicurezza. È, dunque, con grande soddisfazione che accogliamo la società Elettron tra gli amici della Fondazione, ben conoscendo la loro professionalità e sensibilità verso il tema della protezione dei nostri beni artistici, con l’augurio di poter compiere insieme un lungo e interessante percorso”.

“Un ringraziamento sincero a Carlo Hruby, che ha permesso questa collaborazione - afferma Piergiorgio Pedercini, socio fondatore di Elettron - nonché alla Fondazione per il continuo e costante prodigarsi sul tema della tutela del patrimonio culturale italiano. La sicurezza assume oggigiorno un significato primario e imprescindibile, per questo motivo i soci Elettron hanno voluto sostenere in prima persona il progetto della Fondazione. Aiutata dai propri collaboratori, Elettron desidera assicurare sin da ora che l’impegno preso verrà svolto con la massima professionalità, mettendo a disposizione della Fondazione le competenze apprese nella ventennale esperienza nel settore. Siamo certi che la passione per questo lavoro contribuirà a raggiungere obiettivi comuni per innalzare il livello di sicurezza a tutela del patrimonio artistico italiano. Il nostro auspicio è, pertanto, quello che la collaborazione con la Fondazione si rafforzi sempre più nel tempo”.

Oltre a Elettron, sono amici sostenitori della Fondazione Enzo Hruby Centro Sistemi Antifurto di Torino, Gruppo DAB e Metrovox di Roma, Telefonia e Sicurezza di Como e Umbra Control di Perugia.

 

Pubblica i tuoi commenti