Elettro Domotica Expo 2010

Gestione integrata, risparmio energetico e telecontrollo al centro della Fiera padovana.

Dal 18 al 20 marzo 2010, presso Padova Fiere, Elettro Domotica Expo, la neonata di casa Senaf, focalizzerà l'attenzione su gestione integrata, risparmio energetico e telecontrollo.
Il mercato della domotica ha chiuso il 2008 con un giro di affari di 106 milioni di euro, pari a un incremento del 35% rispetto al 2007.
Una crescita di tutto rispetto che, secondo le stime, si confermerà anche nel prossimo futuro e che attesterà, nel 2012, il numero degli impianti installati a quota 90.000 e il fatturato a un valore di 350 milioni di euro.
“Negli ultimi anni - afferma Emilio Bianchi, direttore di Senaf - il comparto della domotica è stato protagonista di importanti crescite.
“Un trend che si è reso possibile grazie alla migliore conoscenza della materia da parte degli utenti finali ma anche degli addetti ai lavori, che, oggi, sono in grado di valutare con maggiore consapevolezza i vantaggi legati alle tecnologie domotiche.
“Di qui l'importanza di promuovere ulteriormente una cultura di settore anche attraverso manifestazioni come Elettro Domotica Expo”.
Secondo le ultime proiezioni disponibili, nei prossimi anni si dovrebbe verificare un ulteriore aumento sia dei dispositivi più avanzati che di quelli base, tipicamente previsti dai costruttori in fase di progettazione dei nuovi stabili.
Occorre precisare, infatti, che solo il 10% degli impianti domotici si trova all'interno di abitazioni già realizzate: il futuro del comparto si gioca, dunque, sulle nuove costruzioni.
Un aspetto, questo, da considerarsi positivo, dato che in Italia ogni anno vengono costruite circa 300 mila case e più del doppio (circa 700 mila) vengono completamente ristrutturate.
“Tra le applicazioni più interessanti - conclude Paolo Mongiovì di Assodomotica - è importante ricordare l'utilizzo delle potenzialità dei sistemi impiantistici integrati per ottenere migliori performance in termini di efficienza energetica e gestione di fonti alternative, con un risparmio, anche sotto il profilo economico, del 30/35%”.
Accanto al salone Sicurezza e Domotica, Elettro Domotica Expo 2010 ha previsto altri due aree tematiche: Elettro - che presenta tutto ciò che serve per la gestione degli impianti, come, ad esempio, frequenzimetri, relè, cavi, telefonia, connettori e reti, strumentazione, quadri, installazioni civili e industriali, cablaggio e sensori - e Risparmio Energetico, che mette in vetrina tutti i dispositivi di classe A, quali componenti per illuminotecnica, apparecchi per l'illuminazione di interni ed esterni, fibre ottiche, impianti, sistemi e pannelli solari fotovoltaici, eolico, led, oled, produzione e distribuzione di energia da fonti alternative, software.

Pubblica i tuoi commenti