e-nova, in esclusiva per gli Installatori Partner Daitem

Nella riproduzione – non voluta, ma possibile – di uno scenario abitativo perfetto, ottimo cibo, design ricercato e sicurezza residenziale di alto livello si sono incontrati e incrociati. E’ accaduto al ristorante Cracco di Milano, luogo esclusivo del recente evento Daitem dedicato alla stampa.


Paola Cozzi
Responsabile Rivista Sicurezza
Gruppo Il Sole 24 Ore

Lo scorso 23 aprile, nel cuore di Milano - alla presenza di Mario Girotti, direttore generale; Ermanno Lucci, marketing manager; Luca Boschetti, direttore commerciale, e Luciano Calzolari, responsabile comunicazione dell’azienda - si è tenuta l’elegante conferenza di presentazione della nuova linea antintrusione e-nova di Daitem, dedicata agli Installatori Partner.
Gli Installatori Partner Daitem (IPD) - lo ricordiamo - costituiscono una rete di esperti nell’installazione di impianti a marchio Daitem, estremamente attenti alle esigenze e alle richieste dell’utente.
Presentato nel 1996 con l’obiettivo di offrire nuove opportunità agli installatori e creare soluzioni e servizi a valore aggiunto per l’utilizzatore finale, il progetto Installatore Partner Daitem oggi vanta una rete di oltre 130 professionisti qualificati, operativi sull’intero territorio nazionale.
Agli Installatori IPD sono riservate promozioni esclusive, corsi di formazione professionale, assistenza tecnica specifica e incentivi sui risultati.

“Chi è” e-nova
Totalmente senza fili - e caratterizzata da un design ricercato, moderno ed ergonomico - la nuova famiglia di dispositivi di allarme Daitem è molto semplice da installare, utilizzare e gestire.
Particolare attenzione è stata dedicata alla parte meccanica, per andare incontro alle esigenze dell’installatore e agevolare il più possibile l’operatività.
La meccanica evoluta e integrata prevede l’apertura a libro con angolo, variabile della centrale, delle sirene e dei comunicatori telefonici, facilitando sia l’attività di installazione sia le successive manutenzioni.
Qualunque pericolo di caduta del prodotto è scongiurata, grazie alle cerniere con blocco automatico.
Modulare, programmabile e gestibile a distanza, e-nova è perfettamente compatibile con l’intera gamma Daitem Primera: si può così ampliare un sistema esistente con le soluzioni e-nova, salvaguardando l’investimento fatto sia in termini economici che in termini di garanzia di continuità.
La centrale e-nova rappresenta il centro decisionale dell’impianto di sicurezza Daitem.
Caratterizzata da un design compatto ed elegante, è estremamente semplice da gestire e da utilizzare.
La luce blu sulla parte frontale si accende tutte le volte che si verifica un cambiamento di stato.
Con sirena e tastiera integrate, è in grado di gestire fino a 80 rivelatori su otto gruppi di protezione indipendenti e può essere ampliata nel tempo - in base alle diverse esigenze - con un’ampia gamma di componenti modulari e accessori aggiuntivi da collegare.

Dissuasione Progressiva e Localizzata
La particolarità di e-nova è data dalla “Dissuasione Progressiva e Localizzata” (DPL), resa possibile grazie a un’innovativa sirena da esterno dotata di sintesi vocale con messaggi di dissuasione e della capacità di poter assegnare a ogni sensore un messaggio vocale nel momento in cui viene sollecitato.
Progettata, in particolare, per la sicurezza esterna, la Dissuasione Progressiva e Localizzata ha il grande vantaggio di avvisare con modalità graduale di eventuali intrusioni già dai punti più esterni dell’abitazione: quindi, ad esempio, il primo avviso vocale parte dalle barriere con un messaggio di avviso, il secondo rivelatore genera un messaggio locale di dissuasione; se l’intruso continua ad avvicinarsi scatta il preallarme, il quarto rivelatore più in prossimità dell’abitazione fa scattare il segnale di allarme intrusione della sirena.
Concepita per garantire la massima protezione dalle intrusioni, Daitem e-nova dispone di quattro livelli di allarme: avviso, dissuasione, preallarme, intrusione.
A ogni livello - escluso quello per intrusione - si può abbinare un messaggio vocale preregistrato programmandolo sulla sirena esterna vocale, mentre la centrale emette un messaggio sonoro con durata diversa a seconda del livello di allarme.

Il software di programmazione
e-nova è totalmente programmabile attraverso il software di programmazione TwinLoad. Il collegamento con il PC può essere fatto sia in locale che da remoto.
Il collegamento in locale presenta una caratteristica unica sul panorama: collegamento radio tra centrale e PC senza necessità di cablaggio alcuno.
Infatti, utilizzando l’interfaccia radio di configurazione TwinTool SH801AX, il PC si collega alla centrale e opera direttamente sul sistema, permettendone la configurazione e le modifiche.
Tutto ciò è possibile anche da remoto, semplicemente disponendo di una connessione internet ADSL o GPRS.
L’installatore non deve preoccuparsi di nessuna configurazione IP, in quanto il collegamento viene gestito attraverso il Web server Daitem, che garantisce la connessione con qualunque provider di telefonia e in presenza di IP dinamici.
Grazie al Web server Daitem e alla tecnologia IP a bordo, e-nova è in grado colloquiare con Internet e le APP per la gestione a distanza del sistema.
Si potrà, dunque, gestire e verificare lo stato dell’impianto comodamente da PC (Web) e da smarthphone (APP), sia per quanto concerne le azioni di accensione/spegnimento e consultazione dello stato impianto, sia per tutto ciò che riguarda le funzionalità di video-verifica.

Il catalogo Installatore Partner 2013
Agli Installatori Partner Daitem è riservato il catalogo IPD 2013, che concentra e sintetizza l’intero portfolio di sistemi, tecnologie e soluzioni dell’azienda, con un focus particolare su e-nova, dedicato - appunto - alla rete di Installatori Partner.
In linea con la nuova strategia - articolata in tre “universi integrati,” che rispondono appieno alle esigenze dell’utente finale - il catalogo presenta “la sicurezza su misura”.
Sfogliandolo si entra negli universi Daitem, riconducibile ai concetti “Proteggere”, “Collegare”, “Automatizzare”.
Proteggere: con sistemi antintrusione in grado di garantire la massima sicurezza esterna di beni e persone, che possono comprendere anche allarme incendio e allarmi tecnici.
Collegare: accedere a distanza, al proprio sistema di sicurezza, attraverso comunicatori telefonici per segnalazioni audio e video che consentono di monitorare da remoto gli ambienti protetti, con visualizzazione di filmati live e/o registrati e comandi per la telegestione.
Automatizzare: utilizzando i ricevitori di comando per cambiamenti di scenario legati allo stato dell’impianto di sicurezza, illuminazione, tende, avvolgibili, scuri, persiane e per la gestione e il controllo delle automazioni come cancelli e porte garage. Il catalogo è scaricabile dal sito www.daitem.it, all’interno dell’area dedicata IPD.

Pubblica i tuoi commenti