Come si diventa Installatore Identificato?

 

Con la centrale Prime, Inim Electronics (pad. 5, stand B12 C19) dà vita a una piattaforma tutta nuova, tutta italiana e dalle grandi potenzialità di sviluppo.

 

Una novità dalle funzionalità all’avanguardia, dalla tecnologia avanzata e adatta a ogni contesto.

Disponibile in tre modelli (60S - 120L - 240L) da 10 a 240 terminali con scheda di rete integrata e conformi EN50131 grado 3, è compatibile con tutte le periferiche Inim esistenti, può essere nativamente gestita da Inim Cloud ed è capace di aggiornamento intrinsecamente sicuro.

Gestisce fino a trenta aree, ha la possibilità di avere fino a 4.000 eventi registrabili ed è dotata di Usb a bordo.

La connettività LAN integrata con i servizi NTP consente, ad esempio, un aggiornamento data/ora automatico.

La nuova arrivata di casa Inim possiede anche una scheda LAN opzionale con funzioni Web server, mappe grafiche, email e video verifica ONVIF, che la rendono ancora più performante.

Inoltre, la sua interfaccia utente a supporto contestuale e il blocco allarmi persistente in caso di malfunzionamento agevolano l’utente finale.

La nascita di Prime apre la strada anche a una nuova generazione di installatore Inim: l’Installatore Identificato, figura che consente, una volta entrati nella categoria, di accedere a una serie di vantaggi e privilegi.

Inoltre, Prime è pensata per proteggere i professionisti della sicurezza - grazie a un sistema intrinseco che tutela la filiera distributiva - da fenomeni quali le vendite online o il fai-da-te, che penalizzano gli specialisti del settore.

Tocca con mano il mondo della nuova Prime di Inim e scopri come diventare Installatore Identificato allo stand B12 C19 Padiglione 5.

 

Pubblica i tuoi commenti