Centro Formazione Sicurezza: il 12 aprile si parlerà di domotica

Con esordio lo scorso 15 marzo – con il corso “Le reti-Videosorveglianza su IP” – il CFS prosegue la propria attività didattica il 12 aprile con il corso “Sicurezza e domotica, il protocollo Konnex”, tenuto da Claudio Caldera, ingegnere aerospaziale.

La sempre più rapida evoluzione del mercato e le sfide rappresentate dall’avvento delle nuove tecnologie impongono l’esigenza di una formazione permanente, costante nel tempo e programmata secondo le proprie necessità e quelle dei propri collaboratori.
È in risposta a questa esigenza che è nato il progetto CFS - Centro Formazione Sicurezza, creato da Hesa - da sempre attenta alla crescita professionale e all’aggiornamento degli installatori - e composto da un serie di corsi e attività di formazione finalizzati proprio all’aggiornamento e al perfezionamento dei tecnici addetti alla progettazione, installazione e manutenzione degli impianti di sicurezza.
Il CSF - lo ricordiamo - ha avuto inizio lo scorso 15 marzo a Milano, presso la sede di Hesa, con il corso “Le reti-Videosorveglianza su IP”, tenuto da Matteo Pugassi, ingegnere esperto di reti e di IT.
L’incontro - destinato a installatori di sistemi di videosorveglianza e alle aziende che si occupano di integrazione di sistemi e finalizzato alla fornitura di basi per la configurazione e il dimensionamento di una rete IP per le apparecchiature di videosorveglianza - ha riscosso molto successo, registrando un numero di iscritti superiore alle aspettative, tanto da indurre l’azienda a duplicare la prima sessione con una seconda giornata, programmata per lo scorso 23 marzo.
A determinare questo successo - spiega Carlo Hruby, amministratore delegato di Hesa - non è soltanto la consapevolezza, di gran parte degli installatori, della necessità di un reale aggiornamento tecnologico ma, stando alle loro stesse dichiarazioni, anche alla credibilità e all’affidabilità che abbiamo saputo guadagnarci sul campo mettendo a disposizione del settore la piattaforma-servizi più completa oggi disponibile e che trova proprio nel CFS il massimo livello di consulenza e di sostegno tecnico e professionale per gli installatori”.

L’attività didattica del CFS
Il Centro Formazione Sicurezza nasce con l’obiettivo specifico di fornire agli installatori di sistemi di sicurezza strumenti validi di aggiornamento professionale in grado di supportare l’evoluzione del settore, elevando il livello professionale e la crescita dei suoi operatori, nonché una formazione completa sotto tutti gli aspetti della loro attività: non solo i prodotti, i sistemi e le tecnologie, ma anche le normative, gli aspetti fiscali e, più in generale, tutti gli aspetti connessi all’organizzazione e alla gestione di un’attività di installazione di sistemi di sicurezza.
Il progetto è rivolto alle aziende del settore che intendono qualificarsi professionalmente sia per quanto riguarda l’evoluzione tecnologica della system integration, che per la formazione di un’evoluta cultura d’azienda, in linea coi tempi e i nuovi mercati.
In particolare, l’attività del CFS è divisa in due principali aree, una dedicata alla formazione e l’aggiornamento specifico sulle tecnologie, i prodotti e i sistemi proposti da Hesa e una concernente la formazione e l’aggiornamento generale sulle tecnologie del settore, sulle normative, sulle strategie commerciali che costituiscono la preparazione di base per chi esercita l’attività di installazione di sistemi di sicurezza
In particolare, l’attività didattica si articola in quattro differenti tipologie di corso:

- corsi sui prodotti, finalizzati all’acquisizione delle conoscenze necessarie per la scelta, la progettazione, l’installazione di prodotti Hesa e la risoluzione in modo corretto ed efficace delle eventuali problematiche tecniche; i corsi sono tenuti in gran parte con esercitazioni pratiche degli stessi partecipanti
- corsi sulle tecnologie, che mirano all’acquisizione dei principi fondamentali per la corretta progettazione e realizzazione di un sistema antintrusione, Tvcc, controllo accessi, domotica o antincendio, ma anche le conoscenze di base sulla trasmissione dei segnali radio, sulla videosorveglianza IP, sulle protezioni perimetrali per esterno sono solo alcuni dei temi affrontati in questi corsi che forniscono le conoscenze di base indispensabili per ogni installatore di sistemi di sicurezza, a prescindere dai prodotti e dalle marche che decide di utilizzare
- corsi di gestione aziendale, che mettono a disposizione dei partecipanti gli strumenti utili a pianificare, organizzare e controllare la propria attività per sviluppare nuove opportunità e garantire sempre un ottimo servizio ai propri clienti, razionalizzando, al contempo, le risorse disponibili
- corsi di formazione generale nella sicurezza, che forniscono tutte le informazioni e le chiavi di lettura critica del mercato della sicurezza nei suoi diversi aspetti

Rispetto a iniziative che seguono percorsi analoghi, il CFS si articola su differenti piattaforme informative e formative:

- la prima, di carattere e contenuti strettamente tecnici ai livelli massimi di aggiornamento ai quali Hesa opera da sempre, ha il compito di informare i clienti sullo sviluppo tecnologico attuale e su quello futuro grazie al costante rinnovo dei prodotti. In più, pone un’attenzione particolare al modo di comunicare le innovazioni grazie anche a materiali realizzati con intenti didattici molto chiari e a un sito appositamente predisposto per il Centro Formazione Sicurezza (www.cfsh.it).
Questa “formazione continua” viene costruita dai professionisti di Hesa per dare un vero supporto ai diversi livelli aziendali favorendo altresì un interscambio tra i partecipanti
- la seconda piattaforma del programma dei corsi CFS prevede, tramite l’intervento di docenti esterni, di affrontare tematiche più ampie, ma sicuramente di grande attualità poiché trattano le fondamentali tendenze evolutive del settore oltre alle migliori tecniche di gestione e di programmazione aziendale

Sicurezza e domotica, il protocollo Konnex
La prossima sessione - che si terrà il 12 aprile - presenta spunti interessanti in linea con un mercato che sta crescendo nettamente. Si tratta di “Sicurezza e domotica, il protocollo Konnex”, tenuto da un esperto di domotica, Claudio Caldera, ingegnere aerospaziale e specialista in sviluppo di soluzioni hardware e software per l’automazione degli edifici.
Il corso è destinato a tutti i system integrator o installatori avanzati che abbiano una buona padronanza dei concetti base della domotica e della building automation e interessati ad apprendere le basi per la progettazione e l’esecuzione del progetto di supervisione sfruttando al meglio tutti gli strumenti, le risorse e le potenzialità messe a disposizione dal protocollo Konnex, soluzione per la supervisione per la home & building automation.
Una prima parte sarà dedicata a una panoramica generale su KNX: storia, diffusione e applicazioni e verranno, quindi, affrontati gli aspetti necessari alla comprensione dei fondamenti della tecnologia KNX: componenti essenziali cablaggio, installazione, configurazione.
Saranno, poi, affrontati tutti gli aspetti legati al software per la configurazione chiamato ETS (indirizzamento fisico e logico, creazione di gruppi, modifica di parametri), analisi del traffico bus e modalità di comunicazione dei dispositivi.
Si entra, quindi, nel dettaglio di KNX e sicurezza: limiti del protocollo KNX per l’utilizzo in ambito di sicurezza e possibilità presenti nel mercato e verrà, inoltre, presentato il Gateway KNX-NX.
Tutti i corsi, lo ricordiamo, si terranno nella sede del CFS - Centro Formazione Sicurezza - nella sede Hesa di Milano e nelle filiali Hesa di Firenze, Roma e Bari.
Il numero massimo dei partecipanti a ogni corso è limitato, per garantire a ciascuno le migliori condizioni di apprendimento.
Ai partecipanti viene consegnato tutto il materiale didattico necessario per lo svolgimento del corso e per gli eventuali aggiornamenti successivi.
È, inoltre, possibile consultare il calendario corsi e iscriversi compilando la scheda sul sito www.cfsh.it

Pubblica i tuoi commenti