Centrale di allarme GSM

Gesco propone la centrale Securbox 946, integrata con combinatore telefonico GSM. Ideale per impianti residenziali e commerciali, presenta otto ingressi di allarme espandibili a sedici ed è dotata di orologio, calendario e memoria eventi.

Gli ingressi possono essere bilanciati, a doppio bilanciamento, normalmente chiusi oppure via radio.
Il comando è realizzato con tastiere e codici numerici e anche con radiocomandi. Per le funzioni radio si utilizza l'interfaccia Radiovox B21, che contiene anche una sirena per interno.

Tutte le periferiche sono collegate in modo seriale.
Il combinatore telefonico GSM integrato dispone di otto messaggi di allarme voce/sms pre-configurati e di rubrica telefonica con otto utenze.
Ha due ingressi dedicati alle chiamate di allarme tecnico e alle richieste di soccorso, che sono indipendenti dal sistema di allarme. Segnala anche l'assenza e il ritorno della tensione di rete. Tramite sms, è possibile controllare tutte le funzioni della centrale e consultare la memoria.

Si possono telecomandare quattro funzioni elettriche.
La gestione delle sim card prepagate è molto accurata: il combinatore invia sms per ricordare la scadenza annuale e per avvisare quando il credito residuo è inferiore alla soglia prefissata.
La centrale ha un caricabatteria da 2 Amp ed è disponibile in due versioni che differiscono solo per le dimensioni del contenitore.
La completa integrazione riduce i cablaggi e i tempi di installazione, mentre la programmazione intuitiva e la diagnostica immediata semplificano il collaudo e la manutenzione.

Pubblica i tuoi commenti