Approfondimenti – Intelligenza Artificiale: oltre la videosorveglianza

mag18_progetti_hv_Deep Learning Hikvision

L’Intelligenza Artificiale è l’ultimo traguardo in termini di evoluzione tecnologica a vantaggio di prestazioni e affidabilità che superano il concetto tradizionale di videosorveglianza

L’Intelligenza Artificiale è probabilmente la tendenza tecnologica più promettente dell’intera industria della sicurezza. Hikvision, alla guida dell’innovazione di comparto, ha ormai superato i dieci anni di esperienza in questo segmento: ha infatti cominciato a investire in tecnologie per l’analisi video già nel 2006, quando venne creato il primo team dedicato allo sviluppo di specifici algoritmi. Nel 2013 Hikvision ha cominciato poi a implementare la tecnologia di Deep Learning e, solo tre anni, più tardi ha immesso sul mercato della sicurezza un’intera linea di prodotti di Deep Learning.

Deep Learning

La tecnologia del Deep Learning si ispira alle reti neurali, che regolano il funzionamento del cervello umano, e utilizza un processo di apprendimento che consente ai dispositivi di videosorveglianza di classificare, memorizzare e accedere ai dati in maniera sempre più intelligente e, dunque, profittevole. Fonda il principio di funzionamento sull’intelligenza distribuita tra telecamere, DeepinView, e apparati di registrazione, DeepinMind.

Deep Learning è, dunque, sinonimo di conoscenza profonda: è la tecnologia che alimenta se stessa in un processo inarrestabile di evoluzione della qualità di rilevazione e degli algoritmi che ne regolano le performance. Ed è gestione e indicizzazione di dati e immagini in modo da rendere tutto fruibile, sotto forma di informazioni.

APPLICAZIONI

Building

Edifici residenziali, industriali, palazzi uffici: ogni struttura è un mondo a sé, ma tutte le strutture sono accomunate dal “problema sicurezza”. Controllo accessi e protezione perimetrale sono le richieste più comuni fra i sistemi di sicurezza. Con la tecnologia Deep Learning è possibile garantire maggiore accuratezza degli allarmi antintrusione e un controllo degli accessi ancora più efficace.

Smart city

Le Amministrazioni locali devono garantire la sicurezza dei cittadini, proteggere le proprietà pubbliche e private, ottimizzare ed economizzare i servizi. Nei progetti di monitoraggio urbano, la tecnologia Deep Learning opera in chiave di analisi comportamentale delle persone e consente di operare un’analisi strutturata dei veicoli in circolazione.

mag18_progetti_hv_Retail Hikvision

ph credits: Hikvision

Retail

Deep Learning nel Retail significa alta sicurezza, zero differenze inventariali e business intelligence in tre funzioni: conteggio persone (per tracciare traffico e volume dei clienti), mappe di calore (per sapere ciò che va per la maggiore), migliorare l’esperienza d’acquisto.

Per leggere l'articolo completo abbonati a Sicurezza!

Pubblica i tuoi commenti