Anteprima – Il nuovo sistema radar iSYS-5020 Innosent: falsi allarmi addio

ph credits: Consystem
ph credits: Consystem

In anteprima, Consystem presenta al mercato italiano il sistema Radar iSYS-5020, l’ultima novità tecnologica a firma Innosent per una migliore protezione dei perimetri

Uno degli elementi più critici degli impianti di videosorveglianza per la protezione perimetrale degli edifici (sia interna sia esterna) è sempre stata l’individuazione e segnalazione esclusiva dei reali pericoli, evitando i falsi allarmi e segnalazioni inopportune.

I dispositivi più usati nelle applicazioni di videosorveglianza hanno sempre cercato un equilibrio tra le segnalazioni di allarme effettivo e i falsi positivi (falsi allarmi) senza però incorporare tecnologie avanzate esplicitamente progettate per il rilevamento intelligente del movimento.

Consystem risponde a tale esigenza (sempre più attuale) presentando, in anteprima al mercato italiano, il sistema radar iSYS-5020, l’ultima novità tecnologica di Innosent, azienda tedesca leader nella radaristica.

Il sistema Radar iSYS-5020, lanciato in anteprima in Italia da Consystem
Il sistema Radar iSYS-5020 by Innosent, lanciato in anteprima in Italia da Consystem

Il complemento avanzato alla videosorveglianza

iSYS-5020 è un efficace sistema radar sviluppato appositamente per i produttori di tecnologie di sicurezza, come complemento alla videosorveglianza per migliorare la protezione perimetrale di impianti industriali, stazioni elettriche, impianti fotovoltaici, porti, aeroporti e in generale infrastrutture critiche di grandi dimensioni.

Mentre la tecnologia radar rileva in modo anonimo e in un’area di rilevamento configurabile individualmente, il sistema CCTV fornisce immagini ad alta risoluzione, per uno scenario di analisi completo ed efficiente.

Funzionamento: il Radar iSYS-5020 garantisce un funzionamento ottimale indipendentemente dalla situazione ambientale (pioggia, buio, etc.) anche in condizioni climatiche estreme. Opera in un range di temperatura tra i -40° e i +70°, riducendo i falsi allarmi dovuti agli agenti atmosferici e compensando eventuali mancanze dei sistemi di videosorveglianza se essi presentano immagini “Annebbiate /Sfocate”.

Privacy: opera in maniera precisa e affidabile, nel pieno rispetto della privacy dei soggetti monitorati, che sono “rilevati” in maniera anonima.

Early Detection & Zone di Pericolo: consente il rilevamento e l’identificazione del possibile intruso prima che il target abbia attraversato il perimetro del sito da proteggere. L’individuazione tempestiva di situazioni di rischio per la sorveglianza di aree su larga scala consente una maggiore efficienza del sistema garantendo un maggiore tempo per avviare ulteriori misure di sicurezza e relativi protocolli. L’iSYS-5020 può essere configurato individualmente per monitorare un’area di rilevamento specifica (Zona di Pericolo) offrendo al contempo la possibilità di “visualizzare” una “cronologia” degli obiettivi e aree monitorate.

Categorizzazione degli obiettivi: utilizzando i dati su distanza, movimento, velocità e differenziazione tra oggetti statici e non, può classificare i rilevamenti ed è in grado di discriminarne il movimento, riducendo i rischi di falsi allarmi. 

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome